Punto informatico Network

Canali
Pannello di controllo, control panel

Disabilitare il Pannello di Controllo

09/02/2010
- A cura di
Trucchi & Suggerimenti - Con un piccolo tweak al registro di sistema, è possibile disabilitare il pannello di controllo di Windows. UPDATE: Aggiunta la procedura tramite interfaccia grafica per Windows 7.

Download

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 330 voti

Articolo aggiornato: aggiunte le spiegazioni per disabilitare il Pannello di Controllo utilizzando un'utility di Windows.

Al fine di evitare che utenti poco esperti possano danneggiare il sistema operativo modificando impostazioni importanti, è possibile impedire l'accesso al pannello di controllo.

Per farlo basta poco, infatti è sufficiente creare un nuovo valore all'interno del Registro di Configurazione di Sistema per ottenere questo effetto.

Per i più pigri, o per chi preferisce non mettere mano nel registro di sistema, in allegato all'articolo trovate l'allegato nominato ControlPanel. Si tratta di un archivio contenente due file. Il primo, Disabilita Pannello Controllo.reg, impedisce l'accesso al pannello di controllo, mentre il secondo, Abilita Pannello Controllo.reg, elimina la restrizione. È sufficiente aprire un file, confermare le modifiche e riavviare il sistema per vedere subito i cambiamenti.

La voce Pannello di Controllo scompare dal menu Start, ma i vari componenti rimangono comunque liberamente accessibili uno alla volta.

Disabilita_Pannello_Controllo_1.JPG

Procedimento manuale

È comunque possibile accedere al Registro di Configurazione di Sistema e apportare le modifiche manualmente. Per farlo, per prima cosa apriamo il Registro di Sistema con il comando regedit da Esegui, e portiamoci alla seguente chiave:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer

Effettuiamo un clic destro in un punto vuoto nella colonna di destra, e creiamo un nuovo valore DWORD con nome NoControlPanel. Assegniamogli un valore pari a 1:

Disabilita_Pannello_Controllo_2.JPG

La restrizione sarà attiva. Per eliminarla sarà sufficiente portare il valore a 0 o eliminarlo completamente.

In Windows 7, tramite l'Editor dei Criteri di Gruppo

In Windows 7, possiamo attuare anche un'altra procedura. Tramite il Menu Start, digitiamo gpedit.msc nella barra di ricerca integrata e confermiamo con Invio.

Update1.png

Nella finestra che si aprirà, entriamo all'interno della sezione Configurazione Utente, quindi scegliamo Modelli Amministrativi ed infine Pannello di Controllo.

Update2.png

Spostiamoci nella parte destra della finestra e clicchiamo due volte sull'elemento Proibisci l'accesso al Pannello di Controllo e apparirà questa finestra.

Update3.png

Scegliamo Attivata, quindi confermiamo con OK.

A questo punto, l'eventuale icona sul Desktop o la voce nel Menu Start scompariranno e qualunque accesso al Pannello di Controllo sarà inibito.

Provando a digitare in Esegui o nella casella di ricerca sysdm.cpl (a scopo di test, apre la schermata di Configurazione Computer) verrà restituito questo errore.

Update4.png

Anche la modifica della risoluzione del monitor o il cambio degli sfondi verranno negati, perché eseguiti tramite applet del Pannello di Controllo stesso.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.51 sec.
    •  | Utenti conn.: 94
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 23
    •  | Tempo totale query: 0.37