Punto informatico Network
Canali
20080829220806

Trasformare Windows XP in Windows Vista

01/09/2006
- A cura di
Zane.
Trucchi & Suggerimenti - Ecco alcune utility per rinfrescare l'aspetto di Windows XP, trasformandolo (almeno esteticamente) nel nuovo Windows Vista!

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (2) , windows xp (1) , xp (1) , vista (1) , windows vista (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 779 voti

Vista Transformation Pack

Evoluzione di quel Longhorn Transformation Pack in circolazione nei mesi scorsi, si tratta di un pacco molto completo e da seguire con attenzione, anche se al momento soffre di numerosissimi bug, che possono causare numerosi problemi. Al momento ci sentiamo di sconsigliarne l'installazione, soprattutto su Windows XP italiano.

Ad ogni modo, ecco una panoramica del funzionamento di questo software per i più audaci.

Dopo averlo scaricato e salvato una cartella temporanea, lanciamo l'eseguibile e clicchiamo su ok nella prima finestra di dialogo: si tratta di un messaggio in lingua inglese che avvisa del fatto che l'operazione è delicata, e che l'autore non si assume alcuna responsabilità in caso di danni.

Trans_01.gif

L'edizione da noi provata è stata rilasciata a ridosso del nuovo anno: clicchiamo quindi su Next nella schermata di auguri, cosìccome Next nella schermata di presentazione del programma, e nuovamente Next nella terza schermata. In quest'ultima l'autore chiede una donazione in caso gradiste il pacco, cosa che andrebbe fatta in caso decideste di utilizzare stabilmente la sua trasformazione. Cliccate nuovamente su Accept nel contratto con gli utenti: si tratta di fatto di una applicazione freeware, per uso personale. Quindi ancora su Next nella quinta schermata, in cui viene mostrato lo storico delle modifiche.

La prima finestra di dialogo "utile" è questa

Trans_03.gif

Da qui potete selezionare quale stile grafico preferite per i vari elementi: Windows Vista Beta 1, Windows Vista Beta 2 o altre versioni, proveniente dalle edizioni precedenti di Vista/Longhorn. Niente vieta naturalmente di fare delle "combinazioni", e ottenere così un interfaccia utente molto personale..

È possibile anche avere un'anteprima di come appariranno i vari elementi, e selezionare così lo stile più consono ai propri gusti: è sufficiente cliccare sul pulsante Load Previewer in basso a sinistra e cliccare quindi sull'elemento che si desidera visualizzare in anteprima dalla lista in alto.

Passando ora con il mouse su uno dei vari stili apparirà la sua anteprima.

Trans_05.jpg

Personalmente ho scelto di impostare tutto a Vista Beta 1.

Dopo aver impostato le due pagine di preferenze grafiche, il programma offre la possibilità di installare sfondi, screen saver e quant'altro proveniente da Windows Vista. Per ottenere una trasformazione completa è necessario selezionare tutte le opzioni. È bene precisare che in caso il programma WindowsBlinds non fosse installato, non sarà possibile installare l'omonima skin.

Una volta ultimato anche questo passaggio, è necessario specificare come applicare le modifiche: l'opzione First-Run Transformation è la più lenta e richiede due riavvi, ma anche la più sicura.

Trans_06.gif

Ok, siamo pronti a procedere: clicchiamo su Transform all'ultima schermata, quindi su Ok nelle due finestre di conferma.

Dopo qualche istante verrà chiesto di selezionare il carattere di sistema (confermate), e lo stile della toolbar (confermate la scelta proposta).

Partirà quindi l'elaborazione, che durerà qualche minuto.

Trans_07.gif

Al termine, confermate la scelta di riavviare il sistema: dopo il reboot verranno effettivamente installati i file modificati. Durante questo processo verranno visualizzate più volte delle finestre di avviso di Windows: accertatevi di cliccare su Annulla, oppure i file "trasformati" verranno sostituiti con quelli originali. Dopo qualche istante cliccate su Ok nella schermata Please wait about one minute...

Trans_08.gif

Il sistema sarà riavviato nuovamente, ma con tutta probabilità gli elementi grafici saranno ancora quelli classici di Windows XP.

Per abilitare le modifiche è necessario selezionare manualmente uno dei nuovi sfondi, il Visual Style (click destro -> Proprietà -> Aspetto), utilizzare Tweak UI come riportato in prima pagina, impostare la skin di Windows Media Player e lo screensaver.

Pagina successiva
Brico Pack Vista Inspirat
Pagina precedente
Trasformare Windows XP in Windows Vista

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.35 sec.
    •  | Utenti conn.: 49
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 42
    •  | Tempo totale query: 0.09