Punto informatico Network

20080829205741

Pentium 4 ultima frontiera

06/11/2004
- A cura di
Zane.
Archivio - La dissipazione del calore e la stabilità operativa creano qualche problema ad Intel, costretta ora a rallentare sui megahertz..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

pentium 4 (1) , pentium (1) , frontiera (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 134 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Niente P4 4GHZ in vista, almeno per il momento: Intel ha fatto bruscamente dietrofront, annunciando che il prossimo modello di P4 a dominare il mercato sarà il 3.8 GHz, previsto per l'inizio del nuovo anno.

Questa scelta si allinea alla roadmap adottata da AMD già da diversi anni: i chipmaker infatti, da anni lanciati in una lotta all'ultimo MHz, stanno incappando in notevoli problemi legati all'aumento vertiginoso dei cicli di clock.

In primo luogo sicuramente la stabilità operativa che sembra risultata davvero complessa a velocità di questo tipo.

In secondo luogo, la dissipazione del calore è divenuto un problema di primo piano con il crescere delle tensioni e la continua miniaturizzazione dei componenti.

Dopo aver proposto la tecnologia dual-core (due unità di elaborazione in un singolo processore) che diventerà standard di fatto entro il 2006, la nuova tendenza per migliorare le prestazioni sembra essere l'aumento della costosa memoria cache disponibile sui processori: il nuovo modello disporrà infatti di ben 2 MB di cache L2 che, almeno sulla carta, dovrebbe garantire boost prestazionali di tutto rispetto.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 3.97 sec.
    •  | Utenti conn.: 98
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 3.65