Punto informatico Network

Canali
20080829213137

iTunes Music Store: e sono legali i download di musica!

01/11/2004
- A cura di
Audio Video Multimedia - È da ormai una settimana che il celebre iTunes Music Store (iTMS) di Apple ha aperto anche nel nostro Paese: ecco di cosa si tratta.

Download

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

musica (1) , itunes (1) , legali (1) , download (1) , music store (1) , music (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 316 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Cos'è

iTMS è un negozio online di musica funzionante sia su Windows che su Macintosh.

Ormai tutti sanno di cosa stiamo parlando, ossia della possibilità di scaricare musica online pagando 99 cent di euro per brano e 9,99 euro per i maggiori album.

Indextopmac20041026.jpg

Un anno e mezzo fa...

... Apple presentava al mondo il primo negozio online di musica.

La formula era la stessa, 99 cent e 9,99 dollari rispettivamente per brano e album, ma il negozio sarebbe stato attivo solo negli Stati Uniti.

Era giugno 2004 quando, invece, iTMS sbarcò per la prima volta in Europa, inizialmente solo per Francia, Germania e UK.

Immagine predefinita per immagine non trovata durante l'importazioneOra invece a poter usufruire del mitico negozio solo anche Austria, Belgio, Finlandia, Grecia, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo e Spagna, e a Novembre sarà la volta del Canada (per il 2005 invece, è prevista l'apertura in Australia e Giappone).

I numeri

Immagine predefinita per immagine non trovata durante l'importazioneOltre 700.000 canzoni provenienti da tutte le quattro Major principali e oltre un centinaio di etichette indipendenti, nonché tracce, sessioni di registrazione e interviste esclusive.

Oltre 150 milioni di download e una quota di mercato di oltre il 70% nei soli Stati Uniti e Inghilterra. Oltre 8.000 libri audio.

iTunes e iPod

Per accedere al negozio di musica, occorre semplicemente scaricare il player di Apple iTunes, disponibile liberamente da chiunque in maniera gratuita e scaricabile da http://www.apple.com/it/iTunes/Http://images.apple.com/pr/products/images/ref_ipodmini_fam.jpg

Una volta installata l'applicazione, basterà accedere al Music Store per consultare il catalogo online, ascoltare una preview di 30 secondi di ogni canzone, preview della stessa qualità della musica che si acquisterà, ossia compressione AAC-protected a 128kbps.

Questo formato da la possibilità di "caricare le canzoni e ascoltarle su un massimo di cinque computer, di masterizzare una singola canzone su CD un numero illimitato di volte, di masterizzare la stessa playlist fino ad un massimo di sette volte e di ascoltare la propria musica su un numero illimitato di iPod" (fonte: http://www.apple.com/it/pr/comunicati/2004/10/26_itms-eu.html).

iTunes offre inoltre la possibilità di condividere le proprie playlist con chiunque, pubblicandole sull'iTMS con la funzione iMix di iTunes.

Http://images.apple.com/pr/products/images/ref_04ipod_front_photo.jpgPoi c'è la possibilità di far diventare il proprio computer, un vero DJ alle feste che darete, grazie alla funzione Party Mix, che sceglie le canzoni automaticamente dalla libreria digitale dell'utente.

Tutto questo, in maniera totalmente sincronizzabile con iPod, il player musicale che detiene il 70% di quota di mercato fra tutti i player, e il 95% fra quelli basati su hard disk.

iPod anch'esso protagonista del martedì scorso, durante il quale è stato presentato iPod Photo, che vi permette di portarvi dietro tutta la vostra libreria di fotografie digitali, e U2 iPod, la versione personalizzata dalla band irlandese del famosissimo iPod (a tal proposito, la partnership tra Apple e U2 ha portato alla creazione del primo cofanetto digitale di musica, che conterrà tutta la storia degli U2 a soli 149 Euro; chi acquista U2 iPod Http://images.apple.com/pr/products/images/ref_04u2ipod_front.jpg avrà uno sconto di 50 Euro su questo cofanetto).

Come acquistare?

Una volta individuata la canzone, l'album o l'audiolibro da acquistare, basterà premere il pulsante Acquista brano per far cominciare immediatamente il download della canzone.

Prima di far ciò però, occorre creare un account iTunes (a meno che non si disponga già di un account AOL, infatti i clienti AOL potranno usare il loro account per accedere all'iTMS).

Le modalità di pagamento sono con le maggiori carte di credito e di debito (Visa, MasterCard e American Express), i Buoni Regalo di iTMS e il saldo dei Regali Mensili (esiste anche la possibilità di fatturazione).

Prova su strada

Aspettavo fin dall'inizio la presentazione dell'iTMS in Italia e, non appena sbarcato, ho lanciato il mio iTunes e mi sono diretto verso il negozio.

Come un bambino, mi sono dimenticato della mia wish-list creata in precedenza, non sapevo cosa acquistare, volevo guardare, comprare, girare...

Alla fine mi sono deciso per la canzone di Michael Bublé colonna sonora del film Spider-Man 2.

Ho inserito i dati della mia carta di credito (una modestissima carta PostaPay), premuto il pulsante, Http://images.apple.com/pr/products/images/ref_airportexpress.jpgatteso poco meno di 10 secondi (ho Fastweb fibra, ma con una normale ADSL credo che 30 secondi siano ragionevolissimi) e... tac! La canzone girava già sul mio Mac, qualità impeccabile, download velocissimo, transazione senza problemi...

A fine giornata si riceve la fattura per email, con tutte le canzoni acquistate.

Se un download si interrompe per qualche motivo, è possibile riprenderlo successivamente.

Se un download si completa, ma con qualche errore, è possibile verificare la musica acquistata tramite apposita funzione e riscaricare la canzone nel caso risultasse non corretta.

Successivamente ho collegato la mia base wireless AirPort Express a delle normalissime casse (non ho un impianto stereo qui), collegato il mio iBook via Airport al network Airport Express e magia: su iTunes compare la locazione della mia Airport Express (come altoparlanti remoti), alla quale posso indirizzare la musica suonata dal player e la canzone suonava già per tutta casa.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.43 sec.
    •  | Utenti conn.: 79
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.28