Punto informatico Network

Telefono, telefonino, cellulare, smartphone, nokia

Nokia acquista Symbian e ne "libera" il codice

26/06/2008
- A cura di
Archivio - La casa Finlandese acquisisce il resto delle quote di azioni del popolare sistema operativo per smartphone.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

codice (1) , symbian (1) , acquista (1) , nokia (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 213 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Nel corso degli anni Nokia ha conquistato il mondo della telefonia mobile, innovando, e introducendo novità sempre più interessanti, rivoluzionando il mondo della telefonia] che, fino ad allora, era pressoché ferma. Symbian-Nokia.gif

Negli ultimi dieci anni, la casa Finlandese ha nel tempo consolidato il suo dominio di mercato, mettendo in difficoltà alcuni big come Motorola, e Samsung, introducendo gli smartphone, i cellulari tuttofare, dotati di un sistema operativo nuovo, fresco, che è subito piaciuto all'utenza e agli sviluppatori: stiamo parlando di Symbian.

Pian piano Nokia ha incrementato la sua fetta di torta della società Symbian Ltd, un tempo condivisa con Ericsson, Panasonic, Motorola, Siemens, Samsung, e Sony Ericsson, fino ad oggi, giorno in cui Nokia ha acquisito la parte restante delle azioni dagli altri produttori, sborsando una cifra che si aggira intorno ai 260 milioni di Euro: Symbian ora è di Nokia.

La prima mossa compiuta dai finlandesi, è stata quella di "liberare" i codici sorgenti del sistema operativo, rendendolo open source, e lasciandolo in mano a Symbian Foundation che gestirà lo sviluppo del software e delle applicazioni specifiche.

Possiamo collegare questa mossa commerciale al successo inatteso di iPhone e del suo Mac Os X? Forse sì, e riteniamo che sia un bene per il mercato.

La ventata di aria fresca portata ancora una volta da Apple, ha rinfrescato le idee anche di chi ha sempre prodotto telefoni di altissima qualità, stimolandoli a ideare prodotti nuovi, che sicuramente non faranno altro che migliorare la vita di noi utenti.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.22 sec.
    •  | Utenti conn.: 119
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.11