Punto informatico Network

Disco, disk, DVD

Seagate, la società da un miliardo di hard disk

30/04/2008
- A cura di
Archivio - La pioniera del mercato degli hard disk per computer annuncia di aver raggiunto un traguardo storico. Dopo trent'anni i dischi fissi sono l'elemento cardine dell'economia dell'informazione e dei contenuti digitali. E lo saranno ancora a lungo.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

hard disk (1) , seagate (1) , disk (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 203 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Seagate Technology, il maggior produttore di hard disk al mondo, ha annunciato in questi giorni la vendita del miliardesimo dispositivo dopo 29 anni di attività. Fondata nel 1979 come "Shugart Technology" da Alan Shugart e Finis Conner, la società è stata pioniera nel settore della memorizzazione di massa grazie alla commercializzazione - nel 1980 - di ST-506, hard disk con form factor da 5,25", dal peso di oltre 2 chili e dalla capacità di 5 Megabyte.

ST-506.jpg

Il disco fu il primo, nell'allora emergente mercato dei PC IBM e compatibili, a fornire una tale capacità di storage in uno spazio compatto, al confronto dei prodotti concorrenti caratterizzati da dimensioni di 14 e 8 pollici. ST-506 costava 1.500 dollari, vale a dire 300 dollari per Megabyte. Al confronto, un HD odierno di Seagate è in grado di offrire 1 Terabyte di spazio al costo di una frazione infinitesimale di centesimo per Megabyte (0,0002$ secondo quanto comunica la società).

Dopo quasi trent'anni la società continua a mantenere la leadership di mercato: attualmente Seagate possiede il 35% del settore, con la concorrente diretta Western Digital posizionata ben dietro in seconda posizione con il 23% di market share. E considerando che la corporation è costantemente impegnata dal punto di vista della ricerca di nuove soluzioni tecniche, non si fatica a prevedere che il marchio Seagate continuerà in futuro a campeggiare sugli hard disk inseriti nei player portatili, nei laptop e sui desktop di tutto il mondo.

L'aver distribuito 1 miliardo di hard disk significa che la società americana ha messo in circolazione, da sola, 79 milioni di Terabyte, spazio sufficiente a contenere qualcosa come 158 miliardi di ore di video digitale e 1,2 biliardi di ore di musica in formato MP3. Ed è proprio l'aumento della disponibilità e della richiesta da parte degli utenti di tali contenuti la ragione per cui il business degli HD è letteralmente esploso negli ultimi anni.

Come spesso in passato si è avuto occasione di sottolineare, l'informatica personale ha accresciuto in maniera esponenziale e incontrollata la sua "fame di Gigabyte", terminologia oramai inadatta a un mercato che parla con naturalezza di videogame next-gen e audiovisivi in alta definizione. Ragion per cui è difficile prevedere un possibile termine temporale entro il quale i dischi di memorizzazione a tecnologia magnetica lasceranno il campo a soluzioni più recenti come i Solid State Disc.

Attualmente, gli SSD hanno un costo per Gigabyte incomparabilmente superiore alle soluzioni magnetiche, e occorreranno anni anche solo perché essi raggiungano una massa critica sufficiente a poter definire la tecnologia "significativa" per il mercato dei laptop. Una situazione che va naturalmente a tutto vantaggio di Seagate, che si è d'altronde già detta interessata a investire negli SSD ma con moderazione, non considerandolo al momento un settore prioritario.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.53 sec.
    •  | Utenti conn.: 90
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.29