Punto informatico Network

109835394920081202091612_1487.png

Nuove tariffe per Skype

31/01/2007
- A cura di
Zane.
Archivio - L'operatore VoIP introduce lo scatto alla risposta ed una sorta di semi-flat mensile per chiamare in libertà. Già si sentono i primi "buu" per la prima e gli "hurrà" per la seconda.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

skype (1) , tariffe (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 205 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Anno nuovo, tariffe nuove anche per il servizio Skype Out, che consente di utilizzare l'omonimo software di VoIP anche per chiamare gli apparecchi telefonici tradizionali.

La prima novità è l'introduzione dell'odiatissimo scatto al risposta: contrariamente al passato, l'operatore ha scelto di applicare una "tassa" di€ 0,045 non appena l'interlocutore risponde alla chiamata. Certo, non si tratta di una cifra significativa... ma già ha fatto storcere il naso a molti.

Non solo notizie negative comunque: il colosso ha in programma di introdurre durante le prossime settimane anche una tariffa "semi-flat", denominata Skype Pro. Il "pacchetto" consentirà, a fronte di un abbonamento da€ 2,4/mese, di effettuare chiamate illimitate verso i numeri di rete fissa, pagando per ognuna il solo scatto alla risposta. Come "bonus", l'operatore include nell'offerta anche la possibilità di usufruire gratuitamente del servizio di segreteria telefonica Skype Voicemail e di ottenere uno sconto di 30€ sui numeri SkypeIn (non ancora disponibili per l'Italia), nonché godere di altre agevolazioni sui servizi aggiuntivi.

Restano invece inalterate le tariffe al minuto, perlomeno per l'Italia: € 0,020 per i telefoni fissi e€ 0,288 verso i cellulari.

Va da sé che poterebbe essere un buon momento per i concorrenti, che potrebbero approfittare del mal contento suscitato dallo scatto alla risposta per recuperare qualche quota di mercato. Il già segnalato VoIPStunt ad esempio continua a proporre chiamate gratuite verso i numeri di rete fissa, mentre i francesi di Wengo (da poco usciti dal periodo promozionale di chiamate locali gratuite) offrono tariffe dimezzate, pari a€ 0,01 per le chiamate agli apparecchi tradizionali e senza scatto alla risposta.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.12 sec.
    •  | Utenti conn.: 121
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0