Punto informatico Network

Slideshow, powerpoint, presentazione, telo, schermo

Problemi di sicurezza per PowerPoint

25/07/2006
- A cura di
Zane.
Archivio - Presentazioni a rischio per il celebre prodotto da ufficio. Il pericolo è ancora una volta molto di esecuzione di codice da remoto.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

sicurezza (1) , problemi (1) , powerpoint (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 190 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dopo le debolezze in Excel e la falla in Word (risolti da Microsoft con gli aggiornamenti di luglio) sono ora i documenti PowerPoint ad essere sotto i riflettori per un pericoloso problema di sicurezza rilevato da alcuni giorni. Smooth_metal Microsoft_office2003_powerpoint.png

SANS Institute ha riportato infatti che un buffer non verificato in PowerPoint consentirebbe ad un utente ostile di creare documenti malformati che, una volta aperti con una versione fallata di PowerPoint (2000, XP e 2003) causerebbe l'esecuzione di codice da remoto, consentendo al cracker di prendere pieno controllo del sistema aggredito.

A pochi giorni di distanza è emerso anche un secondo baco che, sfruttando un errore nella gestione della memoria, potrebbe sortire effetti simili. Il problema, ripreso anche da Secunia, verrà con tutta probabilità risolto contestualmente al primo: alla data attuale infatti, Microsoft non ha ancora rilasciato alcun aggiornamento per questa vulnerabilità.

La raccomandazione è di mantenere alta la guardia e di non aprire per nessun motivo documenti PowerPoint la cui provenienza non fosse verificata con assoluta sicurezza. In caso fosse necessario aprire spesso presentazioni provenienti dall'esterno, raccomando di utilizzare PowerPoint Viewer, che non risulta affetto dal problema, oppure sfruttare Virus Total per un controllo preventivo dei file.

Mantenere aggiornato l'antivirus può aiutare, ma raccomando di non fare affidamento sulla sola protezione offerta dai software antivirali per garantire il proprio sistema.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.31 sec.
    •  | Utenti conn.: 106
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.14