Punto informatico Network
20110221212422_47668119_20110221212420_816354787_kinect_spotlight.png

ASUS lavora a nuovi portatili dotati di sensore Kinect integrato

31/01/2012
- A cura di
Hardware & Periferiche - Secondo alcune indiscrezioni, la casa di Taiwan avrebbe già prodotto due prototipi di portatili equipaggiati con Kinect e Windows 8, i quali molto probabilmente verranno messi in commercio al lancio del nuovo sistema operativo.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , integrato (1) , portatili (1) , asus (1) , windows 8 (1) , kinect (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 4 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Nel corso del CES 2012 di Los Angeles, l'amministratore delegato (CEO) di Microsoft Steve Ballmer aveva annunciato al pubblico il lancio di una versione di Kinect, il famoso sensore per Xbox 360, compatibile con i PC equipaggiati con Windows, con disponibilità a partire dal 1 febbraio di quest'anno, assieme a tutti gli strumenti di sviluppo dedicati alla creazione di applicazioni compatibili con la periferica.

Da quel momento, sono state fatte molte ipotesi su una possibile integrazione del sensore direttamente in un computer e su quale produttore sarebbe stato il primo a muoversi in questo senso. Sembra proprio che il candidato numero uno sia ASUS: infatti, secondo quanto riportato dal The Daily, nei giorni successivi al CES 2012 sarebbero stati mostrati alcuni esemplari di portatili equipaggiati col sensore di casa Microsoft, marchiati appunto col logo della nota casa taiwanese.

Asusthedaily.jpg

Successivamente, fonti interne all'azienda di Redmond hanno confermato che i computer sono ufficialmente prototipi della casa di Taiwan, che saranno presumibilmente messi in commercio, dotati del nuovo sistema operativo Windows 8, al momento del lancio di quest'ultimo, atteso per la seconda metà dell'anno corrente. è facile immaginare che questi dispositivi potranno essere comandati semplicemente con il movimento delle mani, senza più bisogno di alcun mouse, tastiera o schermo touch, andando a creare nuovi scenari d'uso molto interessanti.

Tutto questo lascia supporre che Microsoft stia facendo pressioni sulle varie case produttrici per sviluppare dispositivi dotati nativamente dell'accoppiata Windows 8+Kinect, in modo da potersi presentare al lancio del nuovo sistema operativo con un consistente numero di nuovi computer pronti a sfidare la concorrenza anche in questo settore, oltre che in quello dei tablet, dove l'azienda di Redmond vuole contrastare il predominio di Apple con iPad.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.2 sec.
    •  | Utenti conn.: 29
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05