Punto informatico Network

Canali
20081215100037_247789939_20081215095755_1514700831_BitTorrent.png

Torrific: scaricare i file torrent via HTTP

29/09/2010
- A cura di
Filesharing Peer-to-peer - Scaricare file torrent senza l'utilizzo di un client dedicato non è mai stato così facile. Questo potente servizio trasforma infatti i torrent in semplici file scaricabili mediante il solo browser web: non si installa niente, ed è tutto pronto e disponibile in tempi rapidissimi.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

scaricare (1) , file (1) , torrent (1) , http (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 8 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Torrific è un servizio completamente gratuito che consente di scaricare i contenuti torrent in locale direttamente dal proprio browser via HTTP, senza dover installare nessun software aggiuntivi come µTorrent.

2010-09-19_181242.png

Il primo passaggio indispensabile per poter usufruire dello strumento è quello di registrare un account gratuito sul sito torrific.com, immettendo le uniche due informazioni richieste: il proprio indirizzo e-mail e una password. Verificate, alla fine del processo, di aver effettuato il login.

Una volta trovato il torrent che ci interessa sarà sufficiente copiare il collegamento diretto al torrent stesso (ad esempio: nome_file.torrent), incollarlo successivamente nell'apposita barra ed infine cliccare su get.

2010-09-19_182134.png

I file già scaricati da altri utenti vengono salvati nella cache di Torrific: in questo caso il download inizierà immediatamente cliccando sul link HTTP di riferimento.

2010-09-19_182807.png

Diversamente, il sistema procederà al download del torrent in non più di 24 ore. Se lo si desidera, è possibile ricevere una e-mail all'indirizzo di registrazione tramite la quale si verrà informati quando il file desiderato sarà pronto per il download.

2010-09-19_183151.png

Conclusioni

Come ammettono anche i suoi stessi sviluppatori, Torric è in versione alpha. Sebbene questo aspetto sia evidente in alcune peculiarità (grafica del sito, form di registrazione scarno ecc.), il progetto è già ben "sgrossato" ed il servizio funziona egregiamente.

Una volta raggiunta la stabiltà, Torric ha buone possibilità di imporsi, anche prepotentemente, in rete.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 59
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.13