Punto informatico Network

134907910720080917014707_10937.gif

L'irresistibile ascesa di Google

10/06/2005
- A cura di
Archivio - Aggiornamento sulle nuove iniziative del portale della ricerca globale..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

google (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 91 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Google_small.gifDopo l'ultima volta in cui sono stati puntati i riflettori su Google e le sue iniziative, dopo l'introduzione della homepage personalizzabile del portale, è di nuovo tempo di fare il punto della situazione Grande G e la sua sempre frenetica attività.

PageRank ripristinato, per ora...

01_-_Google_Art_Image.gifLa tecnologia alla base del sistema di indicizzazione dei siti di Google non cambia, come invece sembrava dovesse succedere, in favore di un imprecisato sistema TrustRank di cui era già stato registrato il brevetto. La Google Toolbar ha ripreso a fornire l'indicazione del PageRank dei siti web, e nulla è cambiato nella tecnologia di "crawling" e di presentazione dei siti nei risultati delle ricerche degli utenti. La temporanea inabilità del servizio sembra sia dovuta ad un upgrade delle infrastrutture tecniche a disposizione del motore, e l'introduzione del sistema TrustRank, o della versione successiva del PageRank, è rinviata a data da destinarsi.

Al via Google Print

02_-_Google_Print_Beta.gifGoogle Print è diventato finalmente operativo, il nuovo servizio, in fase beta come da tradizione, permette di fare ricerche sui contenuti provenienti dalla carta stampata che il motore acquisisce, indicizza e mette a disposizione degli utenti. Un database in crescita costante di libri vecchi e nuovi, di cui sono accessibili la copertina, la tabella dei contenuti, l'indice e alcune delle pagine del testo. È possibile ricercare liberamente del testo all'interno di tutto il volume mentre non è consentito il download di contenuti, il tasto destro del mouse è disabilitato e ogni pagina del libro attualmente evidenziato porta al lato la scritta "Copyrighted Material".

Tutte queste precauzioni sono, evidentemente, tese a rassicurare gli editori e i protagonisti della carta stampata, recenti promotori di un'accorata alzata di scudi nei confronti del servizio, sulla volontà di Google di non nuocere ai loro interessi. È persino presente, per ogni volume, una lista dei siti su cui è possibile acquistare il libro.

Come piccolo test del nuovo servizio, abbiamo provato a ricercare il termine "World Wide Web", e il motore ci ha restituito 65600 pagine di risultati con 10 libri ciascuna, e il primo risultato utile è stato "Information Architecture for the World Wide Web, 2nd Edition" di Peter Morville e Louis Rosenfeld, pubblicato nel 2002 e contenente ben 486 pagine, un testo sulla progettazione di siti web su larga scala.

Google SiteMaps

03_-_Powered_by_Google.jpgL'ultima iniziativa in ordine temporale è Google SiteMaps, ed è un servizio rivolto ai webmaster interessati ad un'indicizzazione più profonda e precisa dei loro siti web.

SiteMaps propone l'elenco aggiornato dei file di un sito web: il webmaster installa un file appositamente formattato sul proprio server, e i crawler di Google lo utilizzano per verificare la presenza di eventuali cambiamenti e aggiunte di contenuti. Di natura open source, la tecnologia viene distribuita sotto licenza Creative Commons, e la compagnia invita chi fosse interessato a rendere disponibile un simile servizio ai propri utenti a partecipare attivamente al progetto. Non solo, Google si fa portatrice di un invito agli altri motori di ricerca ad adottare la tecnologia, cosa che dimostra come l'azienda creda nella sua più recente creatura, nonostante si sia dichiarata pronta alla possibilità di un eventuale insuccesso dell'iniziativa.

Per maggiori informazioni su Google SiteMaps vi rimandiamo alle FAQ presenti sul sito del servizio, e ricordiamo che per testare il servizio occorre avere accesso ad un Google Account e al server del proprio sito, necessario per l'upload dei file esca usati dai crawler automatici per l'indicizzazione dei contenuti.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 94
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.11