Punto informatico Network

20080829220915

I Veneziani navigano gratis (su Internet), con la rete wi-fi pubblica

07/07/2009
- A cura di
Tecnologia & Attualità - Inaugurata al pubblico la rete wi-fi cittadina che il comune di Venezia ha fortemente voluto in questi mesi. Ora, navigare contemporaneamente per i canali in gondola e per il Web, non è più un sogno ma realtà.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

rete (3) , wi-fi (1) , rete wi-fi (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 136 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Venerdì 3 luglio, il comune di Venezia ha inaugurato il progetto Cittadinanza Digitale, un'interessante iniziativa volta a rendere disponibile sul suolo della città lagunare una rete wi-fi pubblica accessibile gratuitamente da tutti i residenti, lavoratori e studenti.

Sono stati necessari diversi mesi di lavoro per la realizzazione dell'infrastruttura, fatta di fibra ottica e access point wi-fi, che garantisce una banda di 20Mbit/s.

Il sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, è orgoglioso della rete wireless pubblica, ha infatti affermato: "È un'infrastruttura necessaria, come le strade".

Sicuramente è una svolta importante per la città: da venerdì cittadini possono dunque interagire online con l'amministrazione comunale e gli enti locali, ma anche con il resto del mondo, il tutto gratuitamente.

L'inaugurazione si è svolta in maniera molto originale. La giornata è iniziata con l'iniziativa bateocamp: un bateo (vaporetto, battello in dialetto veneto) in partenza da Piazzale Roma con destinazione Lido, carico di blogger che hanno potuto creare contenuti (foto, video, testo, e così via) da caricare online in tempo reale, oltre che fare domande ed esporre le proprie idee al vicesindaco Michele Vianello, presente a bordo.

Alla sera, caccia al tesoro wi-fi da San Marco al Lido.

Gratis per residenti, lavoratori e studenti

Già da queste ore, i cittadini veneziani possono richiedere gratuitamente l'accesso alla rete wi-fi pubblica, ricevendo in cambio le proprie credenziali, ossia un username e una password, che bisogna utilizzare per autenticarsi e iniziare a navigare.

La registrazione avviene direttamente online, ma è richiesto un indirizzo email, il numero di un proprio documento d'identità per verificare la residenza e un numero di telefonia mobile al quale verrà inviato un SMS per confermare la richiesta delle credenziali.

Coloro che non dispongono di un numero di telefonia mobile devono presentarsi agli uffici abilitati per confermare di persona la registrazione, presentando l'apposito modulo inviato tramite email opportunamente compilato, oltre che un documento d'identità valido e una fotocopia di quest'ultimo.

Questa procedura vale anche per i minorenni, in quanto il comune ha bisogno dei dati personali e la firma dei genitori, prima di poter rilasciare le credenziali di accesso.

I lavoratori e gli studenti non residenti devono aspettare settembre per potersi registrare e accedere alla rete wireless pubblica. Non si conoscono ancora le modalità di registrazione, ma il servizio rimarrà gratuito.

Disponibile anche ai turisti, ma a un prezzo simbolico

Anche i turisti in visita a Venezia possono connettersi alla rete wi-fi pubblica, ma solo pagando un prezzo simbolico per ottenere delle credenziali temporanee.

Sarà possibile acquistare username e password tramite il sito //venice>connected. Il prezzo per le credenziali non è ancora stato reso pubblico.

L'iniziativa del comune di Venezia è davvero lodevole, e speriamo faccia da apripista per progetti simili in altre città italiane.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 93
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.11