Punto informatico Network

20080829210644

Presentato ufficialmente Office 2010. Sarà disponibile anche via web

15/07/2009
- A cura di
Software Applicativo - In occasione del Worldwide Partner Conference, Microsoft ha reso pubblici ulteriori dettagli inerenti Office 2010. Sarà disponibile anche sul web, sotto forma di web application utilizzabile gratuitamente.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , office (1) , web (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 166 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Durante il Worldwide Partner Conference, evento che si sta svolgendo in questi giorni, Microsoft ha colto l'occasione per presentare alla platea il futuro Office 2010.

La nuova versione della suite d'ufficio per eccellenza porterà con sé numerose novità, ma gli sviluppatori del colosso di Redmond hanno lavorato anche per rifinire e migliorare il software, aumentandone l'efficienza.

Innanzitutto, tutte le applicazioni di Office 2010 avranno il famoso ribbon UI, una sorta di combinazione tra i classici menu e la barra degli strumenti, visto per la prima volta in Office 2007 e presente anche in alcuni programmi di Windows 7.

Office_2010.png

Inoltre, per la prima volta, Office 2010 è disponibile nelle compilazioni a 32-bit e 64 bit. A beneficiarne sarà soprattutto Excel 2010, che nella versione a 64 bit sarà in grado di lavorare con fogli di calcolo di grandi dimensioni.

PowerPoint 2010 porterà con sé nuove transizioni e la possibilità di modificare foto e video. Outlook 2010, invece, oltre a disporre del ribbon UI mancante nella versione 2007, godrà di una migliore gestione delle email e di uno strumento di ricerca più efficiente.

Sempre in occasione del Worldwide Partner Conference (WPC), Microsoft ha distribuito una Technical Preview di Office 2010, una pre-beta che circola già da tempo sui canali p2p. Ovviamente si tratta di una versione preliminare e ben diversa da quello che sarà il prodotto finito.

Office Web

Annunciato al PDC 2008, Office Web è un'altra grande novità di Office 2010. Consiste in una serie di web application che riproducono i classici applicativi di Office come Word, Excel, PowerPoint e così via.

Microsoft garantisce che funzionerà non solo con Internet Explorer ma anche con Firefox e Safari. La differenza tra i programmi della suite e gli applicativi online, dice il colosso di Redmond, sarà minima.

Office2010_tp_SP_12.jpg

Sarà accessibile gratuitamente per tutti coloro che dispongono di un account Windows Live. Office Web, infatti, si baserà su questa piattaforma e non su Office Live, che sembra essere destinato al pensionamento. Per le aziende, invece, sarà possibile ottenere una copia di Office Web che potrà essere ospitata nei propri server.

Una versione di test arriverà entro l'anno corrente, comunque non prima di agosto, come sostiene Mary-Jo Foley in quest'articolo.

Disponibilità

Microsoft Office 2010 arriverà durante la prima metà del 2010, nelle seguenti versioni:

  • Office Home and Students: destinata principalmente a studenti e agli utenti consumer con esigenze più contenute, include Word, Excel, PowerPoint e OneNote.
  • Office Home and Business: consigliata alle piccole imprese e ai lavoratori indipendenti, include le stesse applicazioni della versione Home and Students più Outlook.
  • Office Standard: contiene tutte le applicazione della versione Home and Business più Publisher.
  • Office Professional: oltre alla versione standard, questa versione è dotata anche di Access.
  • Office Professional Plus: la suite completa che va a sostituire Office 2007 Enterprise. Contiene tutti gli applicativi delle versioni minori più SharePoint Workspace e Infopath.

Microsoft, ovviamente, non ha ancora rivelato ulteriori dettagli circa i prezzi di Office 2010 ed è improbabile che lo faccia prima dell'inizio del prossimo anno. In attesa, vi invito a leggere il reportage completo ed esaustivo scritto da Paul Thurrott, che non manca di descrivere tutte le novità presenti nella Technical Preview di Office 2010.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.27 sec.
    •  | Utenti conn.: 102
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.12