Punto informatico Network

Canali
20090625120633_1121467601_20090625120606_1006544515_sl_sync.png

DriverBackup2 salva i driver prima della formattazione

09/07/2009
- A cura di
Tecniche Avanzate - Salviamo i driver del nostro computer prima di una formattazione, per poterli riutilizzare in seguito quando dobbiamo reinstallare Windows.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

driver (1) , formattazione (1) , salva (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 172 voti

Grazie a DriverBackup2 possiamo salvare tutti i driver del nostro computer in modo da poterli avere sempre a disposizione quando dobbiamo formattare il computer o reinstallare una periferica non funzionante.

Pensate a quando vi trovate alle prese con vecchie periferiche e i siti dei produttori di questo hardware non sono più raggiungibili, oppure se al momento della configurazione non dovesse più riconoscervi la scheda di rete o il modem bloccandovi in questo modo l'accesso ad Internet.

Un backup preventivo dei driver vi permette di aggirare questi problemi (e anche altri che potrebbero sorgere durante la reinstallazione di Windows).

Il programma è in Italiano, compatibile con Windows XP e versioni seguenti e richiede che Net Framework 2 sia installato nel computer.

Una volta scaricato il programma, basta estrarre il contenuto dell'archivio e avviare il file DrvBK.exe.

All'avvio del programma parte una veloce scansione che elenca tutti i dispositivi presenti nel computer, essendo il programma ancora in Inglese, selezioniamo Language e poi Italiano.xml per rendere DriverBackup in Italiano.

Driver1.jpg

Ora tramite i pulsanti Tutti - Oem - Terze parti - Piena portabilità - Firma digitale potete applicare un filtro al numero dei driver da salvare.

Dato che si tratta di una quantità di dati relativamente piccola, consiglierei di salvare sempre tutti i driver, non si può mai sapere cosa può succedere.

Una volta scelto cosa salvare premete il pulsante Avvia Backup.

Driver2.jpg

L'unica operazione richiesta è che tramite Sfoglia dovete selezionare una cartella dove salvare i driver. Il resto lo potete anche lasciare come è impostato. Premete poi il pulsante Avvia backup per iniziare il salvataggio.

Driver3.jpg

Una volta terminato il salvataggio non vi resta che andare nella cartella che avevate scelto per il backup dei dati e salvare il tutto su un CD o un supporto USB esterno. Ogni cartella ha il nome della periferica che rappresenta e al suo interno ci sono tutti i file dei driver necessari.

Driver4.jpg

Il programma dispone anche di una funzione di Ripristino dei driver ma dopo averla provata ne sconsiglierei l'uso: molto meglio ricercare manualmente la cartella della periferica non riconosciuta durante l'installazione di Windows e lasciare che si riconfiguri automaticamente.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 120
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.11