Punto informatico Network

Software, aggiornamento, installazione, update

Microsoft Update è realtà

18/06/2005
- A cura di
Zane.
Archivio - È comodo da usare e funziona bene: il nuovo servizio di aggiornamento centralizzato è finalmente disponibile.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , microsoft update (1) , update (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 79 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Il "centro unificato" per gli aggiornamenti ai prodotti Microsoft è divenuto realtà: sebbene lo si attendesse ormai da parecchi mesi, il nuovo Microsoft Update è stato reso disponibile solamente da pochi giorni. Ms_update.gif

Collegandosi alla pagina del servizio si viene accolti da una schermata familiare (già localizzata anche in italiano), che invita l'utente ad installare il software necessario all'esecuzione del programma: il tutto è altamente automatizzato, e durante i nostri test preliminari non abbiamo assistito ad alcun intoppo.

L'interfaccia è davvero simile al tradizionale Windows Update, tranne che per una interessante novità: dalla sezione di destra è possibile selezionare anche altre famiglie di prodotti Microsoft, quali Office o Exchange.

Per testare l'affidabilità del servizio abbiamo subito installato le patch rilasciate questo mese, nonché alcuni aggiornamenti di sicurezza per Office: il tutto ha funzionato senza alcun problema, così come l'aggiornamento dei driver della scheda video.

Salutiamo quindi con interesse MU, sognando ad occhi aperti che il servizio possa essere esteso anche ad altri produttori di software, permettendoci di aggiornare da qui anche l'antivirus o il mailer...

Microsoft ha confermato nei giorni scorsi la propria intenzione di rilasciare una nuova piattaforma per gli aggiornamenti automatici, battezzata Microsoft Update.

Il nuovo prodotto, di cui si attende la prima beta per metà marzo, sarà una sorta di centro unificato per gli aggiornamenti dei principali prodotti editi dal gruppo: Windows XP, Windows 2000, Windows Server 2003, Office 2003 ed Exchange Server 2003.

Il sistema sarà indirizzato principalmente all'utenza desktop e small-medium business, e rimpiazzerà gradualmente l'attuale Software Update Services (SUS).

Il servizio non soppianterà Windows Update, che continuerà ad evolversi parallelamente al nuovo servizio, anche se non sono stati divulgati altri dettagli riguardo alla differenziazione dei due prodotti.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.35 sec.
    •  | Utenti conn.: 143
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.22