Punto informatico Network

Box, scatola, cilindro, headless, server, cubo

Nuovo server per MegaLab.it

29/11/2008
- A cura di
Zane.
MegaLab.it - MegaLab.it si sposta su un server ancora più performante. Questa volta torniamo in Italia, e passiamo a Linux.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

server (2) , megalab.it (1) , nuovo (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 353 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

È nuovamente tempo di migliorìe per il server che sostiene MegaLab.it.

Partiamo innanzitutto da un nuovo di provider ed una differente collocazione geografica: abbandoniamo gli Stati Uniti e torniamo in Italia. Da San Diego a Milano quindi, con lo scopo di evitare la tratta transoceanica e migliorare così i tempi di risposta:

Original.png

Contestualmente, è stato scelto un server ancora più potente: il processore è ora un Intel Xeon Quad 5405, con 4 GB di memoria RAM e due dischi fissi SAS da 15.000 RPM configurati in modalità RAID 1.

La connettività passa dalla precedente 4 Mbit burstable a 10 Mbit, ad una 10 Mbit effettiva, per un totale di 2.000 GB di traffico a disposizione ogni mese.

Per evitare alcuni problemi in cui potrebbe essere possibile incappare con questa specifica configurazione, si è scelto di passare preventivamente da FreeBSD a Linux: la distribuzione scelta è CentOS 5.2.

Come avverrà la migrazione

Inevitabile qualche disagio per l'utenza. A partire dalla prima serata di oggi, sito e forum sono stati posti in modalità sola-lettura: nel frattempo, stiamo trasferendo i database e i file aggiornati dal server corrente alla nuova piattaforma.

A procedura ultimata, modificheremo immediatamente i record DNS associati per risolvere il nome a dominio MegaLab.it nell'indirizzo IP assegnato al nuovo server.

Ultimata la propagazione delle modifiche ai record DNS, il sito verrà riaperto in scrittura e sarà possibile partecipare nuovamente: stimiamo che, a meno di problemi tecnici, il portale possa tornare al funzionamento regolare entro la prima metà della settimana entrante.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.39 sec.
    •  | Utenti conn.: 113
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.24