Punto informatico Network

20081110190603_1139984125_20081110190538_515299304_Avglogo.png

Un anno di licenza gratuita per AVG

19/11/2008
- A cura di
Zane.
Sicurezza - Così l'azienda porge le proprie scuse per i disagi procurati in questi giorni. Si parte il 24 novembre.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

gratuita (1) , avg (1) , falsi positivi (1) , falso positivo (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 289 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

"AVG Technologies offrirà compensazioni agli utenti che hanno subito disagi". Inizia così il comunicato stampa ufficiale rilasciato da AVG.it, distributore unico per l'Italia delle celeberrime soluzioni di sicurezza.

AVG Technologies offrirà infatti una licenza gratuita o un'estensione della licenza esistente a tutti gli utenti che hanno subito disagi a causa del grave malfunzionamento segnalato qualche giorno addietro.

Agli utenti di AVG Free, verrà regalata una licenza gratuita di AVG Anti-Virus 8.0, valevole, presumibilmente, per 12 mesi. Ai possessori della versione commerciale invece, verrà estesa la licenza gratuitamente per altri 12 mesi.

Stando al comunicato, AVG Technologies contatterà gli utenti che hanno subito disagi e fornirà informazioni su come ricevere le licenze omaggio a partire dal 24 Novembre. Resta comunque da capire come farà l'azienda ad identificare i clienti soggetti al problema: con tutta probabilità quindi, la licenza verrà offerta solo a coloro i quali hanno contattato il gruppo per riportare il malfunzionamento.

Il messaggio si conclude con parole rassicuranti: "AVG Technologies rinnova le proprie più profonde scuse per gli inconvenienti causati agli utenti e desidera assicurare che la società sta predisponendo nuove procedure interne per evitare il ripetersi di situazioni analoghe".

Ciò nonostante, già monta una nuova polemica: The Register riporta infatti che lo stesso AVG è vittima di un nuovo falso positivo rintracciato in Flash Player: un problema confermato e risolto a tempo di record. Niente di tanto grave da bloccare il sistema questa volta, ma comunque una segnalazione che getta benzina sul fuoco in un momento sicuramente già fin troppo rovente.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.59 sec.
    •  | Utenti conn.: 144
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.27