Punto informatico Network

Chiave, key, ssl, crittazione, crittografia, sicuro, sicurezza

Microsoft dice basta password

23/12/2004
- A cura di
Zane.
Archivio - L'azienda preferisce biometria e smartmedia alle deboli stringhe alfanumeriche.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , password (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 135 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Con l'evoluzione tecnologica e l'adozione del computing su vasta scala, l'utilizzo delle famigerate "password" come strumento di autenticazione si è trasformato da un interessante metodo di sicurezza in uno dei più grandi buchi nell'integrità degli elaboratori dati.

Ora anche Microsoft corre ai ripari: il gruppo ha annunciato che entro la fine del 2005 ogni impiegato verrà dotato di una smartcard di autenticazione, necessaria per effettuare il login sui computer aziendali.

"L'adozione di smartcard e sistemi biometrici" ha commentato Bill Gates durante l'IT Forum in Danimarca "è un onda in arrivo: molti dei nostri principali clienti si stanno muovendo in tale direzione" aggiungendo inoltre "entro breve tempo sostituiremo completamente le password".

Oltre al furto o al semplice processo "a tentativi", una password può essere craccata in molti modi, fra cui un attacco brute-force basato su alcune regole grammaticali o lessicali (ad esempio, le parole italiane finiscono sempre con una vocale, ci sono buone possibilità che la prima e/o l'ultima lettera siano maiuscole ecc): sfruttando queste tecniche con la potenza dei processori moderni, il crack di una password può essere questione di minuti.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 84
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.12