Canali
20090623194827_887245449_20090623194717_1847176798_start_orb.png

Come modificare associazioni, programmi predefiniti, icone e menu contestuali con Windows 7

15/06/2010
- A cura di
Trucchi & Suggerimenti - Ogni formato di file da utilizzarsi sotto Windows deve essere associato al relativo programma in grado di gestirlo: i documenti ".txt" con il blocco note, i ".doc" con Microsoft Word e via dicendo. Presentiamo due potenti programmi che consentono di agire su questo importantissimo aspetto del sistema operativo in modo semplice ma efficace.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 216 voti

Se si installano più software che svolgono le stesse funzioni, come due programmi di grafica o compressione dati, la gestione dei file associati a quel programma viene assunta, salvo diverse impostazioni al momento della configurazione, dall'ultimo programma installato.

Il problema è che, una volta disinstallato il secondo programma, le associazioni e le icone dei file non vengono quasi mai riassegnate al primo programma.

Così, ogni volta che andate ad aprire un file, riceverete un messaggio di errore come questo:

1.jpg

Nella maggior parte dei casi, basta selezionare il programma desiderato per quel tipo di file e tutto si risolve.

2.jpg

Quando questo non avviene, però, bisogna intervenire manualmente, a volte anche a livello di registro di configurazione.

Con Windows XP è relativamente semplice modificare manualmente l'associazione dei programmi: basta andare nelle Opzioni cartella, Tipi di file e scegliere Cambia. Badate bene, però, che sotto Windows Vista questa possibilità non è più presente.

3.jpg

Grazie a FileTypesMan di Nirsoft possiamo risolvere facilmente i problemi dell'assegnazione dei file e della modifica delle icone.

Il programma non richiede installazione, è freeware e si può scaricare da questo indirizzo. Una volta avviato, mostra tutta la lista dei tipi di file registrati nel computer e dei programmi a loro associati.

4.jpg

Clicchiamo con il tasto destro del mouse sul file che vogliamo modificare. Ora, le due voci che ci interessano di più sono: Replace File Type For Selected Extension e Edit Select File Type.

5.jpg

Se scegliete Replace File Type For Selected Extension, o premete il tasto F4, vi appare tutta la lista dei programmi registrati, da cui potete selezionare il nuovo software da associare a quel tipo di file. Basterà poi premere Ok per confermare il cambiamento del programma assegnato.

6.jpg

Invece, con Edit Selected File Type, o premendo il tasto F2, potete modificare l'icona del file, nonché la descrizione del file stesso che viene visualizzata nelle varie cartelle.

7.jpg

Se volete modificare l'icona, sostituendola con quella di un altro programma, vi consiglio di aprire la descrizione del secondo software e copiare tutto il testo della casella Default Icon, incollandolo nella stessa casella del primo programma. Confermate quindi con Ok.

8.jpg

Come vedete, ho assegnato l'icona dei file Cab alle immagini Bmp e ho cambiato la descrizione del tipo di file.

9.jpg

Pagina successiva
Default Programs Editor
Pagine
  1. Come modificare associazioni, programmi predefiniti, icone e menu contestuali con Windows 7
  2. Default Programs Editor

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2014 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.69 sec.
    •  | Utenti conn.: 81
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 24
    •  | Tempo totale query: 0.43