Punto informatico Network

Canali
20100706101447_305512322_20100706101413_1412362194_Unlocker_by_rednoff.png

Unlocker: come aggiungere i privilegi di debug

27/10/2006
- A cura di
Software Applicativo - Unlocker, il miglior programma per sbloccare, eliminare o spostare i file in uso, può creare disagi all'utilizzatore che non disponga dei privilegi di debug. Troviamo una soluzione a questi problemi!

Download

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

unlocker (1) , debug (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 277 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Unlocker si pianta e non ne vuole sapere di funzionare, magari nel momento più inopportuno, quando cercate di combattere l'ennesimo virus?

Se il programma vi dà errore, facendovi notare che non disponete dei privilegi di debug, non perdetevi d'animo. Seguendo questa guida, potrete scoprire come assegnare quei privilegi al vostro account utente, risolvendo così il problema.

1.jpg

Assegnare i privilegi di debug su Windows XP Professional

Andiamo su Start - Esegui, dove digitiamo secpol.msc.

Ora, seguiamo il percorso indicato nello screenshot per arrivare a Debug programmi.

2.jpg

Arrivati al Debug programmi, con il tasto destro selezioniamo dal menu Proprietà.

Ed ora, vediamo come assegnare i privilegi di debug anche al nostro account utente.

3.JPG

Clicchiamo sul bottone Aggiungi utente o gruppo e nello spazio bianco inseriamo il nome del nostro utente. Quindi, selezioniamo Controlla nomi per controllare di non aver sbagliato ad inserire il nome dell'utente.

4.JPG

Clicchiamo Ok e di seguito Applica.

Adesso, dovete solo riavviare il computer per apportare le modifiche ed il gioco è fatto.

Assegnare i privilegi di debug sul Windows XP Home e Windows 2000

Purtroppo, Windows XP Home e Windows 2000 non dispongono di secpol.msc (Security Policy) e quindi dovremo agire in altro modo.

Scaricate l'archivio allegato all'articolo ed estraete l'eseguibile ntrights.exe sul desktop.

Ora, in Esegui, digitate cmd per entrare nel prompt dei comandi e posizionatevi nella directory Desktop, digitando questo comando:

cd_C:\Documents and Settings\nomeutente\Desktop,

Dove, al posto del trattino, va inserito lo spazio, ed il nomeutente va sostituito con il nome utente con cui vi loggate.

1b.jpg

Nel caso il sistema operativo fosse installato sull'unità diversa C, dovrete provvedere a cambiare la lettera.

Una volta posizionati nella directory Desktop, dovete eseguire questo comando:

Ntrights_+u_nomeutente_+r_SeDebugPrivilege,

Sostituendo, come prima, il trattino con lo spazio ed il nomeaccount con il nome del vostro utente.

2b.jpg

Riavviate il computer.

Ora non dovreste più avere problemi ad usare Unlocker.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.32 sec.
    •  | Utenti conn.: 74
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.19