Punto informatico Network

Canali
20080829214512

Airport Express: un access point per tutti!

04/10/2005
- A cura di
Hardware & Periferiche - Navigate in Internet, estendete la vostra rete domestica, ascoltate la musica, inviate in stampa i vostri documenti da qualsiasi angolo della casa SENZA UN FILO, il tutto sfruttando la scheda Wi-Fi integrata nel vostro computer, Macintosh o Windows che sia, con grande semplicità!

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

access (1) , airport express (1) , airport (1) , access point (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 290 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Apexpress_radio.jpg

Aspettavo con ansia questo gioiello per poter sfruttare la scheda Airport Extreme di serie sul mio iBook, la mia attesa è stata premiata: Airport Express è davvero fantastica!

Qualche nozione tecnica:

Index_speed.gifWificertified.gifLe dimensioni sono 10x8x2 cm per un peso di 30 grammi

La banda offerta è di 54 Mbps

Gli standard Wi-Fi supportati sono 802.11 B e G, quindi totale compatibilità con tutti i sistemi operativi in grado di supportare questi standard.

Il raggio d'azione dichiarato è di 15 metri circa anche con ostacoli importanti come muri e pilastri portanti.

Prime impressioni:

La piccola confezione è davvero senza fronzoli: quattro manuali (manca l'Italiano!), l'Airport e l'adattatore per la presa di corrente Italiana.

Immagine predefinita per immagine non trovata durante l'importazione

Indexhand06072004[1].jpgQuando ho aperto la confezione mi sono subito concentrato per capirne il funzionamento.

La spiegazione si esaurisce in poche righe:

Connettere il modem alla corrente e alla linea telefonica

Collegare il cavo Ethernet all'Airport Express

Collegare Airport Express alla presa di corrente

Accendere il computer e seguire la procedura guidata.

La domanda sorge quindi spontanea: "Tutto qui?"

Esattamente: non serve altro!

Apexpress_blue.jpgAd un primo impatto, non ci è piaciuta la disposizione della presa di corrente che, studiata per le prese americane, crea non pochi problemi sia con le prese italiane che con le Shuko tedesche...

Infatti le prese americane sono posizionate ruotate di 90° rispetto alle nostre e l'Airport Express (disegnata in California, come cita la confezione), è studiata per un posizionamento VERTICALE, mentre nelle nostre prese viene posizionato orizzontalmente, occupando così più spazio del dovuto...

Forse sarebbe stato il caso di studiare un po' meglio il disegno degli adattatori per le prese!

Installazione

Effettuati i collegamenti come spiegato nel manuale, siamo pronti ad eseguire la procedura guidata.

All'utente vengono richiesti pochissimi sforzi.

Maggiordomo.jpg

Anche il più inesperto degli utenti, aiutato dal "maggiordomo" Apple, riesce a portare a termine l'operazione in pochissimi minuti.

Procedura_guidata.jpg

Una password di protezione per la rete, i parametri di configurazione della vostra connessione ADSL e il non più di 10 passaggi sarete pronti a navigare!

Konfabulator.jpgLa ricezione è ottima! I quindici metri sono calcolati in linea d'aria, gli ostacoli si sentono pochissimo: infatti, i muri portanti da 50 centimetri sono superati brillantemente, e gli unici ostacoli "pericolosi" sono costituiti dai termosifoni e, in misura minore, dagli impianti elettrici che creano un po' di problemi alla trasmissione delle onde radio, smorzando così il raggio d'azione di un paio di metri.

Consigli pratici

Consigliamo di posizionare la porta ad un metro di altezza per oltrepassare agevolmente ostacoli come termosifoni e impianti elettrici che, come già detto, soffocano il segnale riducendo il tiro di un paio di metri.

Inoltre posizionando l'access point nel centro dell'abitazione il segnale raggiungerà tutta la casa con facilità consentendovi di navigare OVUNQUE.

Indexfloorplan.jpg

La stampa

Indexprint.gifOltre alla trasmissione del segnale Internet, Airport express consente di collegare anche una stampante e un impianto stereo.

Potrete così stampare i vostri documenti tramite la vostra stampante da una parte all'altra della casa con facilità gestendo le code di stampa con Rendez vous.

La configurazione della stampante è molto semplice e viene anch'essa eseguita automaticamente con l'assistente di Apple.

È possibile controllare l'elenco delle stampanti compatibili in questo sito tenuto da un giovane studente volontario che ha ripreso il lavoro abbandonato da apple parecchi mesi or sono!

La musica

Indexairtunesflow.jpg

Airtunesinstereo.jpgInoltre potete accomodarvi su divano, scaricare musica da Internet e inviarla al vostro stereo, infatti Airport Express è dotato di un uscita audio con un jack molto particolare che collegare anche i più sofisticati impianti Hi Fi dotati di ingresso ottico.

Oppure potrete trasmettere il segnale audio con un banalissimo cavetto Jack to RCA (vedi immagine) all'ingresso AUX del vostro impianto HiFi...

Sentirete così la vostra musica nello stereo...

O ancora potete usare il vostro PC per trasmettere musica alla filodiffusione del vostro studio...

Insomma: gli utilizzi sono davvero MOLTEPLICI!

Unica pecca è che i suoni di sistema non vengono riprodotti via airTunes neanche con programmi di terze parti...

Anche il mio PC utilizza la connessione wireless trasmessa dalla splendia Airport, in totale compatibilità.

iTunes invia la musica alle casse, non senza qualche problema di configurazione del firewall, e la stampa, gestita dal nuovissimo bonjour sviluppato da Apple anche per sistemi Windows, è davvero di semplice configurazione.

Airport express è venduta ad un prezzo non economico in assoluto, ma quale access point vi offre tutte queste funzioni in 160 centimetri cubi?

Quanti access point in commercio vi offrono un design così easy da poter essere utilizzato in qualsiasi angolo della casa, con qualsiasi tipo di arredamento?

E ancora, quanti access point vi offrono una presa ottica per impianti Hi-Fi di ultima generazione?

In breve...

Pro: Bella, funzionale, trasmette musica e stampa in wi-fi, compatibilità con Win e Mac, semplicità d'uso

Migliorabili: Prezzo non proprio competitivo

Contro: Problemi di configurazione su firewall Windows per la riproduzione della musica.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.63 sec.
    •  | Utenti conn.: 61
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.23