Punto informatico Network

Canali
20080829214000

ExamDiff

22/03/2005
- A cura di
Software Applicativo - Scopriamo questo potente e utile freeware per la comparazione visiva di file di testo come txt e sorgenti..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

examdiff (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 238 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

ExamDiff è un picccolo e semplice programma per la comparazione di due file.

La potenza di questo programma è grandissima e vari sono i settori in cui può essere utilizzato; ma è nell'ambito della programmazione che ExamDiff dà il suo meglio.

Vi capita mai, dovendo gestire una serie di file, di trovarne un certo numero con nome simile, oppure lo stesso nome ma con in coda "copia "? E quale è quello ufficiale e quale quello da scartare?

Altro caso potrebbe esser quello in cui, per sorgenti che vengono spesso modificati, è utile salvarsi sempre delle copie di backup: spesso, infatti, succede di arrivare al punto che non si sa più quale sia l'ultimo file aggiornato e quale sia quello buono (ordinare per "Data ultima modifica" non è sempre la soluzione definitiva).

Ico.jpgExamDiff va incontro a tutte queste problematiche, affiancando visivamente i due file ed evidenziando:

  • le righe aggiunte (Added lines)
  • le righe cancellate (Deleted lines)
  • le righe cambiate (Changed lines)

Il Programma

Una volta lanciato il programma, ExamDiff richiede di selezionare i due file da comparare.

00.jpg

Cliccando su Option, possiamo configurare varie parti del programma, come per esempio i vari settaggi per la comparazione.

01.jpg

Una volta selezionati i file da comparare, conferamate la finestra con Ok.

Di seguito potete vedere la schermata principale del programma:

02.jpg

La schermata è divisa fondamentalmente in due sezioni: a sinistra il primo file e a destra il secondo.

Come si può gia notare da questa immagine e dalla prossima, grazie alla formattazione che evidenzia i diversi cambiamenti, risulta facile capire le differenze tra i due file.

In rosso sono evidenziate le righe cancellate, in blu quelle cambiate e in verde quelle aggiunte.

Questi colori possono essere configurati nel pannello delle opzioni visto in precendenza.

04.jpg

È possibile scorrere tutte le differenze con la rotella del mouse, oppure si può saltare direttamente ad un determinato cambiamento tramite la list-box presente sotto la tool-bar.

03.jpg

Nella toolbar trovate tutti i comandi che vi servono per vedere/modificare i vostri file

Toolbar.gif

Cliccando sull'ultimo pulsante della toolbar, verrà aperta la finestra About.

Qui trovate il link e riferimenti.

05.jpg

Da segnalare anche la presenza della versione PRO del programma: molte features in più, ma purtroppo non è freeware, bensì a pagamento.

Per qualsiasi altra informazione potete visitare il sito Internet del produttore oppure segnalare sul nostro forum.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.45 sec.
    •  | Utenti conn.: 114
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 25
    •  | Tempo totale query: 0.33