Punto informatico Network

Canali
20080829213218

Trend Micro Sysclean

19/11/2005
- A cura di
Sicurezza - Nella continua battaglia contro i virus, presentiamo un ottima "arma" per combatterli..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

trend micro (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 339 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Scaricate da questo indirizzo il Trend micro Sysclean e in questa pagina l'aggiornamento delle definizioni dei virus (dovete scaricare il file lpt***.zip (AS/400, S/390, Windows), dove al posto degli **** ci sono dei numeri), da questa pagina scaricate l'aggiornamento dell'antispyware chiamato Detection and Cleanup (Trend Micro Anti-Spyware) - Ssapiptn.Da5 (Il nome del file è ssapiptn***.zip dove al posto degli *** ci sono dei numeri.

Mettete i due file in una cartella ed estraete il contenuto dell'archivio zip nella cartella stessa.

Potete mettere in pausa il provider Protezione standard di avast in modo da non fargli rilevare questo problema, appena terminata la scansione con Sysclean potete riattivare il provider.

Kaspersky invece rileva un comportamente potenzialmente pericoloso di Sysclean perché dice che è lo stesso di un virus trojan.

Sono dei falsi allarmi, quindi non preoccupatevi.

Avviate il file Sysclean.com e vi apparirà la finestra qui sotto

Sysc1.gif

Premendo Avanced, potrete selezionare le cartelle o i dischi che volete controllare

Sysc2.gif

Togliete il flag da Automatically clean or delete detected files in modo che, nel caso in cui risultassero infetti dei file importanti o di sistema, si apra una finestra di avviso che ci chiederà quale operazione (pulizia o cancellazione) eseguire su quel file infetto.

Una volta premuto Scan parte il caricamento dei file delle definizioni dei virus e si avvia la scansione.

Sysc3.gif

Dopo alcuni minuti il processo sembrerà fermo

Sysc4.gif

Ma in realtà sta eseguendo una scansione dos

Sysc5.gif

Con alcuni file segnalerà degli errori perché in uso da Windows.

L'esecuzione della scansione dos potrebbe impiegare anche parecchi minuti.

Se presente un secondo hard disk o partizione verranno ripetute le stesse operazioni di scansione.

Sysc6.gif

Alla fine di tutte le operazioni premete Viev log e vi verrà visualizzato il rapporto della scansione effettuata.

Sysc7.gif

Se alcuni virus non fossero ancora stati eliminati, segnatevi il loro nome per discuterne sul forum: faremo del nostro meglio per aiutarvi!

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.13 sec.
    •  | Utenti conn.: 133
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0