Punto informatico Network
Canali
20080829210140

Unattended Script per automatizzare l'installazione di Windows

16/09/2004
- A cura di
Zane.
Tecniche Avanzate - L'attesissima guida alla procedura di installazione automatica di Windows. La procedura passo passo per costituire un CD che... si installa letteralmente da solo!

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 646 voti

Selezionando "Fine" vi verrà chiesto il nome con cui salvare file. Ignorate il nome proposto, e inserite Winnt.sif, assicurandovi di salvare in un percorso rapidamente raggiungibile.

21.gif

Verranno ora creati due file: cancellate brutalmente Winnt.bat, a noi interessa solamente Winnt.sif.

22.gif

Il nostro file è pressoché funzionante, ma ci sono ancora un paio di cosine da sistemare.

Aprite ora notepad, quindi caricate Winnt.sif e continuate a leggere (coraggio, ormai è quasi finita!)

Le partizioni sono mie e me le gestisco io

Una volta aperto il file, cercate il blocco di istruzioni [Data].

Qui troverete una voce denominata AutoPartition: se desiderate che Windows si installi del tutto automaticamente, creando un'unica partizione grande quanto il disco, impostate questo valore a 1.

Personalmente non gradisco affatto lasciare in mano ad un automatismo una cosa tanto preziosa come i dati salvati sul mio discofisso: se siete disposti ad accollarvi l'obolo della gestione delle partizioni, settate questo valore a 0.

AutoAttivazione

Se state preparando un'istallazione di Windows XP, potrebbe essere carino far auto-attivare in autonomia il sistema operativo non appena concluso il setup.

Per fare ciò, portatevi su [Unattend] e aggiungete in coda al blocco una nuova riga, AutoActive=Yes

Driver, patch, hotfix e tutto il resto

Come dicevamo in apertura, è possibile auto-installare driver aggiuntivi, applicazioni e hotfix: stiamo ancora studiando questa possibilità, restate sintonizzati per l'evoluzione della cosa.

Concluse tutte le modifiche manuali al file, ricordatevi di salvarlo e... siamo pronti a masterizzare il tutto.

Concludiamo

Il nostro file di risposta è finalmente pronto! Prendetelo e spostatelo dentro la sotto-cartella I386 che troverete nella vostra cartella di distribuzione, creata in precedenza (nel nostro esempio avevamo scelto c:unattend.

Masterizzate ora la cartella di distribuzione, ricordandovi però di rendere avviabile il CD.

Pagina successiva
Il file di risposta
Pagina precedente
La procedura: seconda parte

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.16 sec.
    •  | Utenti conn.: 14
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0