Punto informatico Network

Canali
20080829210138

Come rimuovere il blocco degli Attachments di Outlook

21/01/2005
- A cura di
Leo.
Trucchi & Suggerimenti - Ecco come rimuovere la protezione degli allegati. Solo per utenti esperti!

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

outlook (1) , rimuovere (1) , blocco (1) , attachments (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 299 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Una delle novità di Outlook XP è la maggiore attenzione da parte di Microsoft in fatto di sicurezza, che ha portato Microsoft a compiere la scelta, secondo me non troppo felice, di bloccare tutti gli allegati con estensioni potenzialmente pericolose. Questa soluzione è sicuramente efficace e utile per utenti alle prime armi con il computer e che così potranno risparmiarsi attacchi di virus noti e meno noti, ma per utenti esperti questo tipo di blocco èsolamente una seccatura che, tra l'altro, non è possibile rimuovere dal solito menu Strumenti -> Opzioni. Vediamo ora quali sono le estensioni che vengono rese inaccessibili da Outlook:

.ade: : Microsoft Access project extension

.adp: : Microsoft Access project

.bas: : Microsoft Visual Basic class module

.bat: : Batch file

.chm: : Compiled HTML Help file

.cmd: : Microsoft Windows NT Command Script

.com: : Microsoft MS-DOS program

.exe: : Program

.cpl: : Control Panel extension

.hlp: : Help file

.hta: : HTML program

.inf: : Setup Information

.ins: : Internet Naming Service

.isp: : Internet Communication settings

.jse: : Jscript Encoded Script file

.lnk: : Shortcut

.mda: : Microsoft Access add-in program

.mdb: : Microsoft Access program

.mde: : Microsoft Access MDE database

.mdz: : Microsoft Access wizard program

.msc: : Microsoft Common Console Document

.msi: : Microsoft Windows Installer package

.msp: : Windows Installer patch

.mst: : Visual Test source file

.pcd: : Photo CD image or Microsoft Visual Test compiled script

.pif: : Shortcut to MS-DOS program

.reg: : Registration entries

.scr: : Screen saver

.sct: : Windows Script Component

.shs: : Shell Scrap Object

.url: : Internet shortcut

.vb: : VBScript file

.vbs: : VBScript file

.wsc: : Windows Script Component

.wsf: : Windows Script file

.wsh: : Windows Script Host Settings file

.vbe: : VBScript Encoded Script file

.js: : JScript file

.crt: : Security certificate

Per rimuovere il blocco di alcune (o tutte) delle estensioni precedenti è necessario innanzi tutto assicurarsi che Outlook sia chiuso ed entrare nel registro di configurazione di Windows dal menu Esegui, richiamando il programma regedit.

Esegui.jpg

A questo punto si aprirà la finestra che contiene tutte le chiavi presenti nel registro di configurazione. In questa fase è necessario prestare molta attenzione, in quanto la modifica di voci sbagliate potrebbe compromettere la stabilità del nostro computer. Entrati nel registro è necessario seguire il percorso:

HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice10.0OutlookSecurity

Ed aggiungere la stringa Level1Remove. Per fare ciò è necessario scegliere la voce Valore Stringa dal menu Modifica --> Nuovo.

Registro.jpg

In questa immagine vediamo uno screenshot che mostra come appare il registro di sistema dopo le modifiche applicate fino ad ora. Dobbiamo notare che la stringa Level1Remove che abbiamo appena impostato non ha ancora nessun valore. Nel nostro caso i valori che devono essere contenuti da questa chiave sono le estensioni che vogliamo sbloccare. Dobbiamo quindi cliccare sulla chiave con l tasto destro e poi su Modifica. A questo punto si apre una nuova finestra in cui possiamo inserire le estensioni dei file separati da un " ; " come illustrato nella figura:

Modificachiave.jpg

In questo caso abbiamo eliminato il blocco degli allegati per i file con estensione .exe, .com, .lnk, ma ne possiamo aggiungere quanti ne vogliamo, l'importante è separarli da un " ; ". Se avete problemi nell'esecuzione di questa modifica postate pure sul nostro forum i vostri dubbi, vi risponderemo il più presto possibile.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.35 sec.
    •  | Utenti conn.: 87
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.23