Punto informatico Network

Box, scatola, cilindro, headless, server, cubo

Google Media Server è qui

09/07/2008
- A cura di
Zane.
Archivio - Google rilascia un nuovo gadget che consente di diffondere audio e video verso tutte le periferiche compatibili UPnP.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

google (1) , server (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 242 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Wireless_green_wave.pngNo, non è un ennesimo scatolotto da piazzare sulla scrivania. Google Media Server è un promettente programma gratuito, attualmente disponibile unicamente per Windows, che consente di trasmettere immagini, audio e video in streaming verso qualsiasi dispositivo compatibile con la tecnologia Universal Plug and Play (uPnP), fra cui PlayStation 3 e Xbox 360.

"Google Media Server è un'applicazione per Windows che mira a colmare il divario fra Google e TV", si legge nell'altisonante annuncio (che però dimentica di menzionare il fatto che il numero di televisori atto a ricevere informazioni tramite uPnP è, oggi, pari a zero...).

Ad ogni modo: il gadget richiede la presenza di Google Desktop 5 e conta sull'immediatezza promessa dalla tecnologia uPnP per fare della semplicità uno dei propri punti di forza: stando a quanto dichiarato, basta installare il programma e procedere ad una semplice configurazione per auto-rilevare tutti i dispositivi nelle vicinanze n grado di ricevere la trasmissione, ed iniziare o interrompere lo streaming a piacimento.

Invero, il software è ancora in versione beta e, leggendo i commenti postati alla pagina dedicata, non ancora esente da qualche baco di troppo. Le promesse per un'applicazione interessante, comunque, ci sono tutte. Sempre che non sia più comodo collegare l'uscita della scheda video direttamente TV, oppure avvalersi di un trasmettitore wireless dedicato al multimedia..

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.28 sec.
    •  | Utenti conn.: 70
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.04