Punto informatico Network

Contenuto Default

Villaggio fantasma del Texas venduto su eBay

28/11/2007
- A cura di
Archivio - Un italiano ha comprato su eBay una cittadina disabitata del Texas, con tanto di saloon e scuola di campagna.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

ebay (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 167 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

In Texas, a circa 100 km da Sant'Antonio, sorge una minuscola cittadina chiamata Albert. Storico punto di incontro tra indiani e pionieri, fu costruita nel 1877. Si chiama Albert dal 1892, ossia da quando un mercante di origini tedesche, Albert Luckenbach, vi si insediò con la moglie, ridando lustro al saloon e instaurando ottimi rapporti di convivenza con i Comanches.

Dopo un periodo di espansione, con la costruzione di una piccola scuola di campagna e l'apertura di un General Store, la cittadina iniziò a contare sempre meno abitanti. Oggi ne ha solo 4: Bob Cave, un mercante edile che ha comprato Albert qualche anno fa, e i suoi famigliari.

Texas--180x140.jpg

Il signor Cave, però, che utilizzava il "villaggio fantasma" come luogo di vacanza, ha deciso di venderlo all'asta su e-Bay.

Attualmente, la cittadina si compone di una vecchia scuola, una sala da ballo costruita negli anni Venti, una casa con tre stanze e un frutteto. Nulla di più, e il tutto ovviamente deserto. "Questo è un posto bellissimo, unico - ha dichiarato Cave - è quasi più un pezzo d'arte che un semplice centro abitato".

Sta di fatto che l'offerta vincente c'è stata, ed è partita dall'Italia. Il nome dell'italiano, che si è aggiudicato la cittadina disabitata per tre milioni di dollari, rimane segreto. Forse è un appassionato di film western, e da piccolo giocava a indiani e cowboy... Se così fosse, l'acquirente misterioso avrebbe colto l'occasione adatta a realizzare finalmente i suoi sogni.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.43 sec.
    •  | Utenti conn.: 93
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.25