Punto informatico Network

Contenuto Default

Ad-Aware si aggiorna al 2007

12/06/2007
- A cura di
Archivio - Uno dei primi tool anti-spyware ad aver raggiunto il mercato si rinnova nelle opzioni e nella veste grafica, cercando di recuperare il terreno perduto nei confronti dei software concorrenti.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

ad-aware (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 142 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Si erano perse quasi le speranze, ma alla fine Lavasoft pare abbia fatto il miracolo: Ad-Aware, uno dei primi software ad aver affrontato in maniera efficace l'allora emergente problematica di spyware, ad-aware e codice malevolo che non rientrasse tra gli obiettivi tradizionali dei software antivirali, è stato appena aggiornato con una versione tutta nuova.

01_-_Ad-Aware_2007_Free_box.gif

Ribattezzato per l'occasione Ad-Aware 2007, uno dei programmi storici della guerra al software spione dovrebbe ora offrire (a quanto sostiene Lavasoft) un nuovo engine di scansione delle schifezze infrattate nel sistema, in grado di riconoscere un numero superiore di malware inclusi quelli "embedded" nei software quali client di P2P e altro.

Ad-Aware 2007 include inoltre la tecnologia Code Sequence Identification (CSI), per l'individuazione efficace e a prova di errore del malware, un meccanismo di aggiornamento delle definizioni rinnovato con download ottimizzati e di dimensioni inferiori rispetto al passato, il supporto ai tre browser principali (Firefox, Opera, Internet Explorer) per l'eliminazione delle tracce di navigazione con un semplice click, una funzionalità di ripristino della configurazione di sistema per cancellare gli eventuali danni provocati dai codici malevoli e una interfaccia grafica ancora più user-friendly della precedente.

Stando ai requisiti di sistema della nuova versione, Ad-Aware non supporta più Windows 9x/ME, richiedendo come minimo Windows 2000/XP per poter girare. Il software non è ancora compatibile con Windows Vista, ma pare si stia lavorando ad una patch che risolva presto la questione.

La politica di supporto alle soluzioni gratuite di Lavasoft non cambia, e Ad-Aware continua ad essere disponibile in versione free per uso personale oltre che nelle più avanzate edizioni PLUS e PRO: Ad-Aware 2007 Free è disponibile per il download a questo indirizzo, mentre per un raffronto delle caratteristiche offerte dalle varie edizioni è disponibile on-line una comoda tabella comparativa per farsi un'idea più precisa.

Quello che rimane da stabilire è se il rinnovo di versione sia sostanziale o si limiti al puro maquillage: messo a confronto con altri software più giovani e potenti, Ad-Aware ha dimostrato tutto il ritardo accumulato nella sempre più dura e impegnativa battaglia quotidiana contro spyware, ad-aware e schifezze assortite.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 1.61 sec.
    •  | Utenti conn.: 86
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.89