Punto informatico Network

20081016120417_854236356_20081016120402_75340776_vodafone2007.gif

Vodafone disattiva il servizio SMS Vocale

23/03/2007
- A cura di
Zane.
Archivio - La proposta proprio non è piaciuta ai clienti e il servizio è stato nuovamente disabilitato..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

servizio (1) , vodafone (1) , sms (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 241 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Stava divenendo un piccolo "caso di stato" che con tutta probabilità avrebbe arrecato un danno d'immagine sproporzionato rispetto agli introiti generabili: stiamo parlando del servizio "SMS Vocale" attivato a tutti i clienti Vodafone nei giorni scorsi. Vodafone.gif

Questa funzionalità permette di inviare un "messaggio vocale" (da qui l'infelice analogia con "SMS") quando la persona chiamata ha il cellulare spento o non disponibile. Il chiamante ascolta il messaggio gratuito di avviso, della durata di 15 secondi: "SMS Vocale Vodafone, messaggio gratuito. La persona chiamata non è al momento disponibile. Per inviare un SMS vocale parli dopo il segnale acustico e poi riagganci. Info e costi al numero gratuito 42055". Il cliente a questo punto può scegliere: riagganciare oppure registrare un messaggio con la propria voce, dopo il segnale acustico. Se il cliente non parla, o parla meno di 2 secondi, il messaggio non parte e il cliente non paga, altrimenti al chiamante viene addebitato un obolo di 29 centesimi (mentre è gratuito per chi lo riceve).

La cosa proprio non è andata giù agli italiani, che hanno immediatamente riversato in rete il proprio disappunto, dando vita anche ad una catena di Sant Antonio ricca però di imprecisioni: in particolare, il chiamante non ha 1,5 ma 15 secondi per riagganciare prima di vedersi addebitare qualcosa per la registrazione dell'SMS vocale ed inoltre il ricevente non paga 10 cent quando ascolta il messaggio dell'SMS vocale: l'ascolto è gratuito.

"Vodafone Italia ha sospeso temporaneamente il servizio al fine di dissipare ogni dubbio e contestare ogni critica infondata." si legge in un comunicato stampa ufficiale. Ho verificato chiamando il mio numero a cellulare spento, ed effettivamente ho ricevuto la consueta notifica "numero non raggiungibile", senza che venisse proposta la possibilità di lasciare un messaggio.

Sarà bastato questo ennesimo incidente a far capire agli operatori di TLC che gli utenti non tollerano che vengano attivati servizi senza una esplicita autorizzazione? Non c'è da scommetterci...

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 2.5 sec.
    •  | Utenti conn.: 111
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 1.87