Punto informatico Network

20090508123202_1718195737_20090508123137_1123538484_tablet.png

Courier mostra in anteprima il Tablet PC che verrà

24/09/2009
- A cura di
Zane.
Hardware & Periferiche - Si chiama Microsoft Courier, ed è un frullato di Tablet PC, iPhone ed eBook. Microsoft vi lavora in gran segreto, ma in rete sono già spuntate le prime immagini.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

pc (1) , tablet pc (1) , tablet (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 92 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Il nuovo nome che dalla tarda serata di martedì sta impazzando in rete è "Microsoft Courier".

Ad accendere la miccia è stato il sito americano Gizmodo che, pubblicando un articolo ricco di immagini esclusive ed un filmato piuttosto avvincente, ha svelato quelli che paiono essere i propositi di Microsoft per la prossima generazione di Tablet PC.

In verità, la classificazione di "Tablet PC" non è corretta e, per questa classe di prodotti, già si parla di "booklet".

Stando a quanto scoperto da Gizmodo, Courier dovrebbe essere composto da due schermi da 7 pollici richiudibili a mo' di libro, entrambi sensibili al tocco in modo non dissimile a quanto inaugurato da iPhone (e poi rapidamente ripreso da molti altri smartphone di nuova generazione).

Contrariamente al melafonino però, Courier dovrebbe offrire anche la possibilità di lavorare con la penna, facilitando l'immissione di testo grazie ad un meccanismo di riconoscimento della scrittura mostrato nel filmato.

Tale caratteristica è invero già presente nell'attuale generazione di Tablet PC, ma il risultato ottenibile, perlomeno senza compiere un esercizio di bella scrittura, è tutt'altro che appagante.

I due schermi ci Courier sono comunicanti, e la protagonista del breve video mostra come sia possibile trascinare (o "lanciare") con semplicità un documento da uno all'altro.

Il dispositivo sarebbe dotato inoltre di connettività wireless, di una fotocamera sul dorso e della possibilità di essere ricaricato mediante un sistema senza spine, semplicemente appoggiandolo sull'apposita piattaforma.

Nel filmato viene mostrata anche un'interfaccia utente completamente nuova: spariti del tutto il menu start, la barra delle applicazioni, le finestre e gli altri elementi classici di Windows, abbondano icone di grandi dimensioni in grado di lanciare applicazioni a tutto schermo, che parrebbero essere organizzate su una serie di "pagine" distinte.

Il prodotto sarebbe ormai prossimo alla conclusione della fase prototipale, sebbene si mormori che Microsoft stia cercando di mantenere quanto più possibile coperte le proprie carte. Prima dell'arrivo sul mercato comunque, vi sarebbe ancora molta strada da compiere: in particolar modo, sostiene Gizmodo, è necessario ancora affinare l'"esperienza utente" (quindi la componente prettamente software) e presentare il prodotto ad alcune "agenzie esterne", presumibilmente specializzate in marketing e ricerche di mercato.

Solo uno fra molti prototipi

A stuzzicare ulteriormente l'appetito degli appassionati ci ha pensato Cnet: stando alle fonti dell'editorialista Ina Fried infatti, Courier sarebbe solamente uno fra molti altri prodotti in fase di progettazione.

Il compito è affidato ad un apposito team, guidato dal responsabile della divisione Entertainment and Devices (E&D): J Allard.

Le fonti di Cnet confermano la veridicità di quanto riportato da Gizmodo, ed anche che la segretezza dell'operazione sta particolarmente a cuore a Microsoft: la software house avrebbe addirittura spostato il team di Allard all'esterno del proprio campus per cercare di mantenere celata l'esistenza dei nuovi dispositivi. La scoperta di Gizmodo è quindi giunta inaspettata anche per molti impiegati di Microsoft stessa.

In attesa del Tablet Mac

Gli osservatori del mercato guardano ora in direzione Cupertino: stando a quanto si vocifera da tempo, Apple dovrebbe rilasciare il proprio Tablet PC/booklet già nei mesi a venire.

Se questo si confermasse corretto, l'azienda avrebbe sicuramente il vantaggio di arrivare sul mercato per prima, ma potrebbe doversi scontrare, a soli pochi mesi di distanza, con un concorrente di tutto rispetto.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 78
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.11