Punto informatico Network

Computer, personal computer, PC, LCD, workstation

Acer vende quasi quanto Dell

30/06/2009
- A cura di
Tecnologia & Attualità - La compagnia taiwanese ottiene ottimi risultati raggiungendo quasi la concerrente americana. Si prospetta un rapido sorpasso.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

hp (1) , dell (1) , acer (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 83 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Dell ha molto accusato la crisi in questo ultimo periodo dell'anno, e teme che le proprie entrate subiscano un ulteriore calo vertiginoso. Nonostante sia ancora al secondo posto nella classifica mondiale dei venditori di computer, dopo HP (ancora salda al primo posto), un nuovo gigante non a stelle e strisce si sta insinuando ai primi posti.

Acer, questa è l'Azienda che ha raggiunto l'11.6% di vendite di prodotti nel mondo, arrivando così a tallonare l'instabile 13.6 del concorrente al secondo posto. Sfruttando, infatti, un terribile picco critico di Dell, che ha fatto precipitare del 30% le vendite di computer del Gruppo, la compagnia "made in Taiwan" continua a crescere.

Ed è proprio questa la reale novità: per la prima volta nella storia dei PC, una compagnia non statunitense realizza entrate tali da diventare quasi la seconda al mondo. Roger Kay, analista e presidente di Endpoint Technologies Associates, ha dichiarato che "questo è una importante risultato che batte tutte le previsioni".

Ma di questo non dobbiamo comunque stupirci troppo, perché Acer, dice la fonte, contrariamente ai propri concorrenti, fornisce PC a prezzi più ridotti e ad un livello qualitativo paragonabile agli altri assemblatori. Dopotutto, in questo periodo non sono molti i consumatori che sono disposti a spendere migliaia di euro per un computer casalingo, favorendo sicuramente la politica di Acer.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 4.97 sec.
    •  | Utenti conn.: 85
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 4.8