Punto informatico Network

Scudo, aggiornamenti, Windows Update, attenzione

Bollettino Microsoft - Maggio 2009

13/05/2009
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Un solo hotfix per PowerPoint corregge 14 problemi differenti. Fra gli effetti collaterali, si segnala che alcune presentazioni potrebbero non essere più accessibili: quelle realizzate nel 1993.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , bollettino microsoft (1) , 2009 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 126 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dopo il carico di aggiornamenti proposti ad aprile, questo mese Microsoft ha pubblicato un numero ben più esiguo di correzioni per i problemi di sicurezza riscontrati nei propri prodotti.

In particolare, troviamo solamente un aggiornamento per PowerPoint, sebbene si tratti di un fix teso a correggere una pletora di problemi differenti.

Vulnerabilities in Microsoft Office PowerPoint... (MS09-017)

Ben 14 problemi differenti nella gestione della memoria da parte del creatore di presentazioni per eccellenza, potrebbero consentire ad un cracker di confezionare documenti malformati che, una volta aperti con una versione vulnerabile e non debitamente aggiornata del programma, potrebbero scatenare l'esecuzione di codice addizionale e, con essa, l'installazione di malware di vario tipo o di applicativi per il controllo remoto.

In questo modo, l'aggressore potrebbe di fatto guadagnare pieno accesso alla macchina attraverso Internet, con tutti i rischi economici e relativi alla riservatezza che ne potrebbero derivare.

Sono afflitte tutte le versione di PowerPoint: la più esposta sembra essere la vetusta "2000", ma sono intreesatte in maniera minore anche le altre: dalla "2002" (contenuta nel pacchetto "Office XP") alla più recente "2007", passando per le edizioni dedicate a Mac OS e al visualizzatore, l'installazione dell'aggiornamento è vivamente consigliata a tutti.

Da precisare comunque che, al momento, solo le patch per Microsoft Office per Windows sono state rilasciate: gli utenti Mac e di Microsoft Works dovranno quindi attendere ancora qualche tempo

Interessante notare che le modifiche apportate dalla patch fanno sì che nemmeno PowerPoint 2000 e PowerPoint 2002 siano più in grado di aprire di default presentazioni in formato nativo "PowerPoint 4.0": sebbene si tratti di un tipo di file risalente addirittura ad Office 4.0 (anno 1993), potrebbe essere una buona idea verificare di non avere qualche vecchio ricordo sepolto in un angolo del disco fisso e archiviato in questo formato.

Alla bisogna comunque, tale funzionalità può essere riattivata seguendole indicazioni riportate a questa pagina.

>> Bollettino Microsoft e download.

Malicious Software Removal Tool (MSRT)

Aggiornato anche lo strumento anti-malware di casa Microsoft. Il tool riconosce e rimuove ora anche Win32/Winwebsec e Win32/FakePowav.B, due virus-worm non particolarmente diffusi ma che parrebbe importante non sottovalutare.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.44 sec.
    •  | Utenti conn.: 93
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.29