Punto informatico Network

20090103231958_1428070958_20090103231901_376484450_beta11.png

Windows 7 nel post-beta: subito RC

03/02/2009
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Microsoft annuncia i piani di sviluppo per Windows 7. Si salterà la "beta 2", per arrivare subito a quota RC.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 189 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Sebbene ancora non si sia calmato del tutto il clamore mediatico generato dalla beta pubblica di Windows 7, già si parla delle prossime fasi evolutive del progetto.

Tramite un post apparso sul blog ufficiale Engeneering Windows 7, Microsoft ha confermato l'intenzione di non rilasciare ulteriori beta del prodotto. La prossima compilazione preliminare distribuita tramite i canali ufficiali sarà quindi etichettata Release Candidate (RC), di fatto una versione ormai molto prossima a quella definitiva.

Non è ancora chiaro se tale build verrà nuovamente rilasciata al grande pubblico oppure solamente alla ristretta cerchia di betatester ufficiali, e nemmeno sono state divulgate le tempistiche: secondo numerose voci apparse in rete comunque, anche la RC dovrebbe essere pubblica, e potrebbe arrivare da qui a tre-cinque mesi.

Se tale indicazione si dimostrasse fondata, potremmo quindi vedere la RC già durante la primavera: di lì in avanti, difficilmente saranno necessari più di quattro-cinque mesi perché la versione definitiva possa essere approntata. Questo farebbe sì (ma il condizionale rimane d'obbligo) che Windows 7 possa vedere la luce fra settembre e ottobre, giusto in tempo per essere disponibile nella lucrosa fase di rientro a scuola e sui PC in vendita durante le festività natalizie.

Si tratta comunque solo di speculazioni: l'indicazione fornita da Microsoft rimane infatti "tre anni dalla disponibilità di Windows Vista", avvenuta nel gennaio del 2007.

Vi sono ancora molti punti in sospeso prima che Microsoft possa commercializzare Windows 7.

Innanzitutto, non sono anocra state definite le varie edizioni (SKU). Vi saranno con tutta probabilità almeno una Home Edition, una edizione Business (secondo alcuni, denominata Professional) ed una Ultimate, ma Microsoft non si è ancora espressa ufficialmente al riguardo. Questo silenzio ha però lasciato spazio alle illazioni: la rete parla già di una Enterprise, una Small Business, una Starter per i Paesi in via di sviluppo e addirittura una Netbook Edition dedicata ai computerini portatili.

Sono ancora da stabilire anche i percorsi di aggiornamento, ovvero quali, fra le versioni di Windows attualmente in circolazione, potranno essere upgradate a Windows 7 senza necessità di formattare. Sarà sicuramente escluso Windows 2000 (come già per l'aggiornamento a Windows Vista), mentre sarà indubbiamente possibile aggioranre da Windows Vista (sebbene l'incertezza circa le edizioni di Windows 7 effettivamente commercializzate lasci ancora molti dettagli in sospeso). L'attenzione è quindi tutta rivolta alle installazioni di Windows XP preesistenti: l'opinione più diffusa parrebbe comunque escludere la possibilità che sia possibile passare da Windows XP a Windows 7 senza formattazione.

L'importanza di Windows 7 è indubbiamente enorme per Microsoft: ad ogni modo, non bisognerà ancora attendere molto a lungo per constatare se il prodotto sarà effettivamente un successo o un ulteriore flop come il suo predecessore.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.4 sec.
    •  | Utenti conn.: 87
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.26