Punto informatico Network

20100103091645_316355507_20100103091610_541137657_4281virus.jpg

I virus writer si alleano

20/03/2005
- A cura di
Archivio - Preoccupante evoluzione delle strategie di "lavoro" degli autori di codice maligno e di malware..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

virus (1) , virus writer (1) , alleano (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 150 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Recentemente, Kaspersky Lab ha rilasciato una nota secondo cui gli autori di tre dei più prolifici worm degli ultimi tempi, Bagle, Zafi e Netsky abbiano in qualche modo collaborato, scambiandosi informazioni, per portare attacchi coordinati ai terminali e alle infrastrutture connesse alla rete.

Tutto è nato dallo studio del funzionamento del malware SpamTool.Win32.Small.b. Le analisi condotte sul codice hanno rivelato che SpamTool raccoglieva indirizzi e-mail di macchine infette, indirizzi verso cui poi si sarebbe rivolto l'attacco di Bagle previsto per la data del 1° Marzo.

Studiando la diffusione di Bagle gli analisti hanno concluso che i virus writer stanno lavorando seguendo una strategia comune. Sebbene, infatti, non vi siano prove che i gruppi dietro i tre worm si conoscano di persona, di sicuro gli autori di Zafi e Netsky usano informazioni rilasciate dall'autore di Bagle per inviare le loro creazioni con spedizioni di e-mail di massa.

In conclusione la nota mette in luce come questa non sia altro che una conferma del recente trend seguito dai criminali di Internet, e le cose non potranno che evolversi in questa direzione: gli autori di codice malevolo stanno unendo le forze, scambiandosi informazioni e tecniche, in modo da aumentare l'impatto dei loro attacchi coordinati.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 101
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.12