Punto informatico Network

20081022222255_1611985231_20081022222238_1475510705_XBUGS INCHWORM.png

Miscellanea di malware Kaspersky - settembre 2007

29/10/2007
- A cura di
Archivio - Tradizionale appuntamento con la classifica stilata dal premiato produttore moscovita di antivirus, alla scoperta di malware invisibili, enormi o semplicemente virulenti oltre ogni limite.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

kaspersky (1) , malware (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 127 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Virus_spreading.jpgAnche se puntualmente in ritardo, riporto l'ultima lista pubblicata dal weblog degli analisti Kaspersky sui malware notabili che hanno fatto furore nel mese scorso. A parte l'onnipresente Netsky.q, che risulta essere ancora il worm più diffuso nel traffico e-mail infetto, dopo quella di agosto anche la miscellanea di settembre stilata dalla security enterprise russa è stata tutta contraddistinta da novità.

  • Il trojan finanziario più avido: Trojan-Spy.Win32.Small.dg è un malware particolarmente pernicioso, visto che prende di mira i clienti di ben 134 istituti bancari on-line in un colpo solo. Un vero record confrontato al trojan del mese scorso, responsabile di "soli" 44 attacchi mirati in contemporanea.
  • Il malware più invisibile: Trojan.Win32.Delf.or prova a celarsi in un gioco di scatole cinesi binario compattando il proprio codice per dieci volte con altrettanti diversi compattatori di eseguibili.
  • Il malware più piccolo: Trojan.BAT.KillFiles.gc pesa solo 19 byte, ma gli effetti disastrosi sui dati degli utenti presenti sul disco fisso sono inversamente proporzionali alle sue dimensioni.
  • Il software malevolo più grosso: campione della categoria pesi massimi questo mese è Trojan.Win32.Haradong.bj, 234 megabyte di trojan che ben difficilmente passano inosservati. Della serie quando i virus writer non conoscono il significato della parola "efficienza".
  • Il malware più pericoloso: Trojan-Downloader.Win32.Agent.bxx è il bacillo più violento di settembre, avendo la poco meritoria capacità di "ripulire" i sistemi infetti dai software di sicurezza sia in memoria che sull'HD.
  • Il worm più comune nel traffico e-mail: Email-Worm.Win32.NetSky.q non si smentisce nemmeno questa volta, conquistando a settembre un ulteriore 4% di e-mail appestate fino a raggiungere il 25,22% di tutto il traffico infetto del mese.
  • La famiglia di trojan più diffusa: Trojan-Downloader.Win32.Agent si è moltiplicato in maniera paurosa, e i ricercatori Kaspersky hanno catalogato l'incredibile cifra di 663 diverse varianti in soli 30 giorni.
  • La famiglia di worm più diffusa: dopo due mesi di assenza torna a fare capolino in classifica lo Storm Worm Zhelatin, che con 55 nuove varianti - e la cui proliferazione nel mese di ottobre non si è certo fermata, come ho potuto constatare di persona consultando i log delle nuove firme virali aggiunte quotidianamente da Avira - batte il campione di agosto Bagle.
Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.28 sec.
    •  | Utenti conn.: 98
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.11