Punto informatico Network

Contenuto Default

Miscellanea di malware Kaspersky - maggio 2007

21/06/2007
- A cura di
Archivio - Il produttore russo di antivirus aggiorna la propria lista di malware "peculiare" catturato dagli analisti nel corso del mese scorso.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

kaspersky (1) , malware (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 108 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Anche se le vacanze estive incombono, i virus writer non sembrano propensi a prendersi pause dal loro malevolo agire. Così anche a maggio Kaspersky ha individuato bacilli abbastanza interessanti da finire nella sua tradizionale miscellanea di malware del mese.01_-_Virus_Analysis.gif

Per quanto non manchino le novità, permangono alcuni punti fissi che non accennano a lasciare la testa della classifica: tra questi vi sono il malware più invisibile (la famiglia di backdoor Hupigon), quello più pericoloso (che rimane il ceppo Backdoor.Win32.Agobot), il worm più diffuso nel traffico e-mail (ovvero l'onnipresente Netsky.t) e la famiglia di vermi più comune (ancora Warezov e le sue innumerevoli varianti).

Per il resto, le new entry più interessanti della miscellanea di maggio vengono di seguito elencate:

  • Il trojan bancario più avido: il nemico giurato delle risorse finanziarie on-line del mese è Trojan-Spy.Win32.Banker.aqu, agente patogeno che si interessa delle transazioni monetarie che passano per ben 87 banche diverse.
  • Il virus più piccolo: Trojan.DOS.DiskEraser.b è davvero minuscolo. Sono solo 9 byte, non di meno risultano sufficienti a cancellare i dati presenti su disco.
  • Il malware più grosso: nonostante abbia lo stesso payload del micro-virus sopra indicato (cancellare cioè i file dal disco), Trojan.Win32.KillFiles.ki di byte, o meglio megabyte, ne occupa ben 247.
  • Il ceppo di trojan più comune: i cavalli di troia appartenenti alla famiglia Backdoor.Win32.Rbot fanno questo mese il pieno di segnalazioni, con 454 varianti scoperte nell'arco di soli trenta giorni.
Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 79
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.1