Punto informatico Network

20081205160045_1126073308_20081205155910_1298848222_NET_h_rgb_2.png

Disponibile .NET Framework 3.0

17/11/2006
- A cura di
Zane.
Archivio - Nuova versione per il framework necessario ai programmi sviluppati con linguaggi .NET. Definitivamente abbandonato il supporto ai vecchi sistemi operativi pre-XP.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 219 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

A poco meno di un anno dall'ultima revisione, Microsoft ha rilasciato la nuova versione del proprio ambiente runtime per programmi scritti in Visual Basic.NET, C #, Visual C++ 2005 e J #. Ms_net.png

.NET Framework 3.0, noto in precedenza come WinFX, è un componente piuttosto interessante da installare sui sistemi domestici, risultando indispensabile per eseguire le applicazioni scritte nei suddetti linguaggi Microsoft: anche se per il momento la maggior parte dei programmi funziona con la versione precedente, non è da escludere che si assista nei mesi a venire ad un graduale passaggio al nuovo ambiente 3.0.

Il framework 3.0, integrato nativamente nel neo-ultimato Windows Vista, è distribuito anche in una versione installabile sui sistemi operativi precedenti, già localizzata anche in italiano: Windows XP (a patto però di aver installato il Service Pack 2) e Windows Server 2003 con Service Pack 1.

Come prevedibile, vengono abbandonati completamente Windows 98, Windows ME e Windows 2000, per cui è indispensabile ripiegare su .NET Framework 2.0: con tutta probabilità questo si tradurrà nell'impossibilità di eseguire i programmi scritti con le nuove versioni dei linguaggi .NET su questi sistemi operativi ormai del tutto obsoleti: in caso si fosse legati ancora a questi ambienti, si tratta di un motivo in più per consigliare l'aggiornamento.

Microsoft assicura che in caso sul sistema fosse già installato .NET Framework 2.0, l'upgrade è del tutto indolore: dai primi test che ho condotto sembra essere vero, e non ho riscontrato malfunzionamenti alcuni delle applicazioni .NET progettate per la versione precedente. È invece indispensabile rimuovere manualmente ogni versione beta di .NET Framework 3.0 prima di installare la versione definitiva: Microsoft mette a disposizione a tale scopo un apposito tool.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 89
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.07