Punto informatico Network

20081124133039_1885786828_20081124132955_1314788704_Q123366.jpg

Ecco OneCare e i suoi fratelli

07/06/2006
- A cura di
Zane.
Archivio - La suite di sicurezza Microsoft arriva sugli scaffali. McAfee e Symantec intanto approntano il contrattacco.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

onecare (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 111 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dopo parecchi mesi di beta testing Microsoft ha rilasciato la versione definitiva di Windows Live OneCare, una suite di applicazioni principalmente orientata alla sicurezza ma condita con alcune utilità di manutenzione ottimizzazione del sistema. Onecare.jpg

OneCare introduce un modello parzialmente nuovo rispetto al passato. Il software infatti viene venduto su abbonamento, e non più con una tradizionale licenza: 49.95 dollari per poter usufruire del servizio per un anno.

Per quanto riguarda il lato security, il pacchetto include un antivirus con controllo in tempo reale, un firewall bi-direzionale e un sistema di aggiornamento automatico delle definizioni virali. L'applicazione si integra inoltre con Windows Defender (che però deve essere scaricato ed installato a parte) per aggiungere anche la protezione da spyware e altri programmi non troppo graditi.

Grande assente però una applicazione anti-spam: un prodotto del genere avrebbe trovato sicuramente posto all'interno di una suite che mira a diventare il riferimento unico nella protezione del sistema.

Ma, dicevamo, OneCare mira anche all'ottimizzazione del sistema: la suite include infatti anche alcuni strumenti basilari di manutenzione, quale un servizio che esegue la deframmentazione automatizzata dei dischi (si appoggia comunque al mediocre deframmentatore incluso nel sistema operativo), un'utilità per eseguire la scansione antivirus completa, una applicazione per il backup e un tool per la pulizia automatizzata dei file temporanei ed altre schifezze inutilizzate rimaste nel sistema.

OneCare è attualmente disponibile come web-download oppure nella tradizionale edizione in scatola, ma solo per i clienti statunitensi: il prodotto verrà reso disponibile nel resto del mondo a partire dai prossimi mesi.

I concorrenti

Le altre aziende però stanno già approntando prodotti simili: McAfee ha annunciato che entro l'estate sarà pronta a distribuire "Falcon", nome in codice di una suite di sicurezza integrata davvero simile a OneCare.

Symantec dal canto suo si fa forza della popolarità del marchio Norton: Norton 360 è infatti il nome scelto dal gruppo per commercializzare quello che fino a poche settimane fa era noto con il nome di "Genesis", di fatto un competitor equivalente a OneCare (ma che promette anche una applicazione anti-spam). Nessuna data certa però è stata ancora stabilità per questo prodotto, si parla solo di un ipotetico "marzo 2006": in caso la roadmap non venisse modificata però, questo enorme ritardo rispetto ai concorrenti potrebbe davvero escludere la suite Symantec dalla competizione.

Sia come sia, certo è che per le suite alternative lo scontro potrebbe essere davvero impari: secondo alcune indiscrezioni infatti, Microsoft conta di integrare una versione limitata a 90 giorni di OneCare direttamente in Windows Vista, un vantaggio commerciale e distributivo che potrebbe fare davvero la differenza: d'altra parte nel 1998 la lotta contro Netscape è stata vinta proprio così, integrando Internet Explorer direttamente nel sistema operativo...

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.12 sec.
    •  | Utenti conn.: 110
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0