Punto informatico Network

20081226175853_163967738_20081226175758_1495029030_sadasd.png

Apple: il trimeste dei record!

15/10/2005
- A cura di
Archivio - Nella serata dell'11 Ottobre 2005, Apple ha presentato ai suoi azionisti i risultati del quarto trimestre fiscale, ritenuto "il migliore" rispetto a tutti gli altri e definendo il 2005 come "il miglior anno nella storia della compagnia". iPod e i computer gli attori principali del record.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

record (1) , apple (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 148 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Mela_azzurra.pngCon un fatturato di 3,68 miliardi di dollari (2,35 miliardi lo scorso anno), un guadagno di 50 centesimi per azione ed un profitto di 430 milioni di dollari (106 milioni lo scorso anno), i risultati presentati da Apple sono, anche questa volta, più che rassicuranti circa l'andamento dell'azienda.

Numeri da capogiro che, se non fosse per i risultati degli scorsi trimestri, avrebbero dell'incredibile.

Fortunatamente Apple sta andando veramente bene in questo periodo, nonostante abbia recentemente annunciato l'inizio di un periodo di transizione importante per l'azienda, quello del passaggio ai processori Intel; infatti la notizia, fece subito pensare ad un congelamento nelle vendite degli attuali computer della mela, in attesa dei primi esemplari equipaggiati con i nuovi processori.

Apple, conscia di tutto ciò che la notizia avrebbe scatenato, ha studiato un piano di "attesa" che fin'ora ha dato i suoi risultati: infatti, iPod in testa, i nuovi prodotti dell'azienda riescono ad ammorbidire il presupposto calo di vendite del reparto hardware... calo che, numeri alla mano, in effetti si è dimostrato ben più piccolo di quello ipotizzato, anzi!!!

Ma veniamo ai dettagli.

Nano.gif

iPod

6,451 milioni sono gli iPod venduti in questo trimestre (5% in più dello scorso trimestre ed il 48% in più rispetto lo stesso trimestre dell'anno scorso), per un totale di 1,212 miliardi di dollari.

Anche grazie ad iPod, il Music Store di Apple aumenta del 10% il suo fatturato.

Qualche parola in particolare, va spesa per l'ultimo nato della famiglia: l'iPod nano è stato venduto in più di un milione di pezzi in solo 17 giorni, ben il 20% in più delle stime iniziali, tanto che il responsabile mondiale delle vendite ha detto che le richieste (ancora altissime) sono tali da rendere impossibile far fronte alla domanda.

Mini.gif

Computer

Le preoccupazioni per il periodo di transizione, sono state smentite invece dai numeri di vendita del reparto hardware che, nonostante non sia ai livelli di iPod, ha fatto registrare un incremento del 48% rispetto l'anno scorso.

1.236 milioni sono le unità hardware vendute, il cui contributo maggiore è apportato dai portatili.

Per chi volesse approfondire, a partire dal comunicato stampa, si possono ricavare i dettagli finanziari ed il sommario dei dati.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 113
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.11