20110221212422_47668119_20110221212420_816354787_kinect_spotlight.png

Programmare Kinect su PC: l'SDK è ora disponibile pubblicamente

17/06/2011
- A cura di
Zane.
Hardware & Periferiche - Il controller di nuova generazione è pronto ad uscire dal mondo Xbox e arrivare anche sui PC Windows. Il pacchetto ufficiale tramite il quale gli sviluppatori possono scatenare la propria fantasia è già scaricabile.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , xbox (1) , xbox 360 (1) , kinect (1) , sdk (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 14 voti

Facendo seguito a quanto promesso lo scorso febbraio, Microsoft ha rilasciato giovedì pomeriggio il Software Development Kit (SDK) per Kinect, un pacchetto software sfruttando il quale i programmatori possono scrivere applicazioni in grado di interfacciarsi con il fortunato controller per Xbox 360 direttamente dal proprio PC

Kinect.png

Il tool, compatibile con il solo Windows 7, è scaricabile gratuitamente partendo da qui e include un set di driver in grado di interfacciare Kinect con il PC, le Application Program Interface (API) per dialogare con l'apparecchio e alcuni listati di esempio.

Grazie a Kinect for Windows SDK, gli sviluppatori possono sfruttare la sezione di riconoscimento audio, il sensore per il tracciamento del corpo e le altre funzionalità-chiave del prodotto all'interno dei propri applicativi

Image.png

Questa release, ancora etichettata come "beta", è riservata agli impieghi non-commerciali: questo significa che i professionisti e gli appassionati sono liberi di utilizzare lo strumento a scopi di ricerca e formazione, ma non per generare prodotti destinati al mercato.

Il lancio di una versione commerciale del kit di sviluppo è già prevista, anche se il gruppo non ha comunicato ancora alcuna data per questo secondo passo.

La speranza di Microsoft è che gli esperti possano iniziare a prendere confidenza con lo strumento, inventando nuovi scenari di impiego: in particolare, si pensa ad interfacce utente naturali (NUI) che consentano di interagire con il PC in maniera più semplice e senza l'ausilio delle periferiche di input classiche.

Sarà probabilmente necessario attendere ancora parecchi anni prima che scenari alla Minority Report possano divenire realtà, ma, considerate le potenzialità di Kinect e gli interessanti risultati già raggiunti dagli appassionati utilizzando strade non-ufficiali, tale eventualità non è più "soltanto fantascienza"

.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.21 sec.
    •  | Utenti conn.: 21
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.02