Domande & Risposte
Scudo, aggiornamenti, Windows Update, attenzione

È sempre necessario riavviare dopo aver eseguito un aggiornamento?

28/02/2011
- A cura di
Mondo Windows - Aggiorniamo (il sistema operativo, i software per la sicurezza, etc. etc.) e riavviamo l'elaboratore... sì, ma quando serve veramente!

Correlati

  Nessun contenuto correlato disponibile

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

 

Mi chiedevo se fosse sempre necessario riavviare dopo aver eseguito l'aggiornamento di un qualsivoglia software presente nel PC (mi riferisco soprattutto all'antivirus).

Alcuni programmi lo indicano esplicitamente a fine aggiornamento e, quindi, in questo caso la cosa da fare è chiara, ma per quei programmi dove non esce nessun suggerimento, si può evitare oppure è comunque sempre consigliabile farlo?

 
Domanda posta da Lion
Per MegaLab.it, risponde sleeping

Dopo un aggiornamento standard dell'antivirus, non credo sia necessario riavviare (a meno che non si tratti di un passaggio di versione oppure di aggiornamenti sostanziali dei moduli che lo compongono).

Per quanto riguarda gli aggiornamenti di Windows, io mi baso su quello che viene consigliato: se mi chiede di riavviare, appena possibile lo faccio, altrimenti no.

Non sono sicuro che funzioni ancora con le recenti versioni dei sistemi operativi di casa Microsoft, ma se usi Windows XP, forse ti può interessare questo software: WhyReboot.


 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.37 sec.
    •  | Utenti conn.: 87
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 26
    •  | Tempo totale query: 0.23