Punto informatico Network

Canali
20081114103115_1126603932_20081114103045_1333982023_Untitled.png

McAfee URL Shortener, la nuova frontiera degli short URL

01/10/2010
- A cura di
Internet - Un nuovo servizio di short URL fa la sua comparsa in rete: la sicurezza è il suo punto di forza.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

url (2) , frontiera (1) , mcafee (1) , short url (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 5 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Seppur relativamente recenti, i siti di short URL sono tra i più apprezzati del web, complici anche le limitazioni al numero di caratteri imposte da social network come Twitter (140 caratteri per messaggio) che rendono indispensabile risparmiare quanto più possibile sulla lunghezza delle stringhe.

Ogni giorno, infatti, nuovi servizi fanno capolino nella rete: cercando short url su Google vengono reperite circa 540 mila pagine web.

Che cosa si nasconde dietro ad un URL "rimpicciolito"?

A parte qualche servizio che offre un percorso "al contrario" dei propri link (da short URL a long URL), non si può sapere su che sito verrà reindirizzata la nostra navigazione. L'unico modo per scoprilo (banale, ma è proprio così!) è quello di accedervi.

Spesso però lo short URL è solo un pretesto per stimolare la nostra curiosità ed invitarci ad accedere a pagine di cattivo gusto o peggio a trappole preparate da cybercriminali, che potrebbero infettare il nostro sistema con virus o trojan.

McAfee si propone come una soluzione al problema

Tra gli svariati servizi che nascono ogni giorno, uno dei più innovativi ed utili è McAfee URL Shortener, lanciato dalla celeberrima major di sicurezza.

2010-09-28_151733.png

Il suo funzionamento è perfettamente identico ai suoi concorrenti, tranne sotto un aspetto: la sicurezza. Tutti i siti vengono sottoposti ad un controllo: se risultano essere dannosi o di cattivo gusto non verremo reindirizzati verso esso. Nell'esempio che segue, l'indirizzo accorciato porterebbe ad un sito web che induce a scaricare Adware.

2010-09-28_152548.png

Al contrario, se il sito supererà la verifica, sarà raggiunto in un attimo.

Il servizio però è sottoposto ad alcune restrizioni:

  • Non è possibile accorciare URL che rimandano ad una classe privata di indirizzi IP (come quelli 192.x.x.x oppure 10.x.x.x)
  • Non è possibile accorciare URL a loro volta già ridimensionati da altri servizi, compreso quello McAfee
  • Il servizio non consente di accorciare indirizzi contenenti codice Javascript passato come parametro

Esiste anche un estensione per Google Chrome per velocizzare, tramite il browser Google, la procedura di creazione dell'indirizzo.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 88
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.12