Punto informatico Network

20100722181659_725024789_20100722181618_169009860_logo.png

JackSMS 2.0 beta 2 invia SMS gratuitamente

29/07/2010
- A cura di
Zane.
Internet - Lo sviluppo del freeware tutto italiano che consente di inviare gratuitamente SMS ai cellulari procede a pieno ritmo. La nuova versione "2.0" funziona bene, nonostante il suffisso "beta" permanga.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

sms (1) , gratuiti (1) , nuovo (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 171 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

JackSMS è un software freeware, realizzato da un team di ragazzi italiani, con un grande obbiettivo: offrire agli utenti la possibilità di inviare gratuitamente messaggi SMS ai telefonini tramite Internet

MLIShot_2.jpg

Il programma funziona come un client dedicato per i vari servizi web (Vodafone.it, Tim.it, Rosso Alice, tanto per citare alcuni dei più popolari fra i tanti proposti): la comodità consiste nel fatto che, oltre a non dover impazzire fra mille pagine pubblicitarie per raggiungere il modulo d'invio, JackSMS offre anche una pratica rubrica integrata, che può essere condivisa fra tutti i servizi, invece che dover manualmente inserire i contatti con i quali si messaggia più di frequente su ogni differente sito web.

Il progressivo, arrivato alla versione 4.0 qualche anno addietro, è stato poi "resettato": il team di sviluppo è ripartito da "1.0" nel 2009, in seguito a quella che gli autori definiscono come una "riscrittura totale" dell'applicazione. L'ultima build disponibile al momento è la 2.0 beta 2, rilasciata sul finire di maggio.

L'interfaccia mantiene un taglio piuttosto amatoriale, ma nasconde Un motore di invio estremamente performante: il softwareino è in grado di gestire correttamente anche le richieste di captcha, molteplici SIM registrate sotto un solo account ed altri scenari meno comuni

MLIShot_1.jpg

I tempi di ricezione, così come eventuale pubblicità aggiunta al corpo del messaggio o l'alterazione del numero del mittente, dipendono unicamente dal servizio web impiegato. Le mie prove, condotte mediante Vodafone.it, hanno mostrato un ritardo di soli pochi secondi rispetto all'invio di un SMS tradizionale da telefonino. Tale servizio non modifica in alcun modo il messaggio: il ricevente non è in grado di distinguere un SMS inviato via Internet con JackSMS da uno spedito tramite cellulare.

È comunque sottinteso che la situazione potrebbe cambiare radicalmente impiegando uno degli altri operatori proposti (ve ne sono quasi un centinaio, fra quelli già configurati), oppure lavorando in momenti di alto traffico. Ad ogni modo, non si tratta di considerazioni legate dallo specifico JackSMS, ma solamente ai singoli fornitori.

L'aspetto più controverso di JackSMS è la necessità di fornire al programma le proprie credenziali d'accesso al servizio che si desidera utilizzare

MLIShot_1.jpg

Il team di sviluppo assicura che tali informazioni vengano inviate solamente al provider del servizio SMS per ottenere l'accesso, e non sono registrate in alcun altro modo (se non sul PC locale): una rapida analisi del traffico in uscita sembra confermare la buona fede dei ragazzi, ma i più paranoici potrebbero voler effettuare qualche test in più prima di immettere dati reali.

JackSMS è compatibile con le ultime tre versioni del sistema operativo Microsoft: Windows XP, Windows Vista ed anche Windows 7. Il programma funziona correttamente anche sulle declinazioni a 64 bit.

Gli utenti Linux possono fare riferimento invece a questa discussione per scaricare Jack SMS 2.0 beta 2 già compilato per Ubuntu, Fedora e openSUSE.

Una build apparentemente più datata ma ancora funzionante è invece proposta per le piattaforma Mac: il forum di riferimento per gli utenti Apple, però, è questo.

Contestualmente ad ogni avvio, il software richiede l'immissione delle credenziali d'accesso al sito stesso: chi già non possedesse un account su JackSMS.it, può registrarsi gratuitamente da questa pagina.

JackSMS Mobile

Parallelamente all'edizione per PC, la squadra di JackSMS porta avanti anche lo sviluppo della versione per telefonini. Questa particolare declinazione è pensata per sfruttare le offerte di connettività flat alla rete e consentire di inviare SMS gratuiti anche in mobilità.

Il programma, scaricabile da qui oppure aprendo la pagina http://get.jacksms.it dal browser del dispositivo mobile, è realizzato in Java e dovrebbe quindi funzionare correttamente sulla maggior parte degli apparecchi in circolazione.

Fra le pieghe del forum ufficiale si trovano però anche alcune realizzazioni native per le varie piattaforme mobili: Symbian, Windows Mobile, iPhone/iPad e Android.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.2 sec.
    •  | Utenti conn.: 88
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.03