Punto informatico Network

Sideshow

Windows SideShow arriva sul palmare

10/06/2008
- A cura di
Zane.
Archivio - Microsoft rilascia la prima versione di un nuovo programma per Windows Mobile in grado di trasformare smartphone e PDA in display secondari compatibili con la tecnologia Windows SideShow.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 197 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

I possessori di smartphone e PDA basati su Windows Mobile 5 o 6 e PC Windows Vista dotati di Bluetooth posso scaricare da qualche giorno un interessante programmino aggiuntivo, che si propone come una sorta di ponte fra l'elaboratore fisso ed per il proprio compagno di viaggio. Sideshow.png

Installando Windows SideShow for Windows Mobile sul dispositivo, il device potrà essere impiegato come display secondario del PC per sfruttare funzionalità Windows SideShow.

Come si ricorderà infatti, Windows Vista offre la tecnologia Windows SideShow, mediante la quale è possibile impiegare un piccolo monitor secondario per accedere ad alcune funzionalità anche a sistema operativo non ancora caricato, quali ad esempio riprodurre musica, visualizzare i contatti o i messaggi e-mail.

Fino ad oggi questa promettente funzionalità non è stata ancora sfruttata a dovere, se non altro per la mancanza di hardware compatibile (fatta eccezione per un pugno di notebook progettati appositamente). Ora, grazie a questa applicazione gratuita, è possibile testare Windows SideShow con l'hardware già in proprio possesso.

Il dispositivo mobile potrà essere impiegato sia quando fisicamente nel raggio di azione del Bluetooth, sia scollegato dal PC: in questo secondo caso chiaramente, le informazioni disponibili saranno le ultime precedentemente acquisite dal sistema.

In realtà, il prodotto è ancora in fase ampiamente preliminare (versione "0.01", addirittura), richiede un po' di lavoro prima di essere operativo (è necessario installare preventivamente il voluminoso .NET Compact Framework 2.0 sullo smartphone/PDA prima di procedere) ed è disponibile solamente in lingua inglese. Ma per gli affamati di nuove tecnologie è sicuramente qualcosa di interessante da provare.

Oltre ai vari gadget presenti nel pacchetto, altri sono presenti alla pagina dedicata di Live.com. Fra questi, una menzione particolare meritano Office Outlook Gadgets mediante il quale le informazioni di Outlook divengono disponibili in punta di SideShow, Web Pictures, con cui visualizzare le immagini catturare da una webcam anche sul dispositivo mobile e Office PowerPoint Remote, grazie al quale controllare una presentazione PowerPoint da telefonino.

Il blogger Chris Craft ha raccolto in questo post una lunga serie di screenshot del programma in esecuzione.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.15 sec.
    •  | Utenti conn.: 98
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0