Punto informatico Network

20081226175853_163967738_20081226175758_1495029030_sadasd.png

Apple Keynote - It's Showtime!

14/09/2006
- A cura di
Archivio - Report dettagliato di tutte le novità presentate durante il Keynote del 12 Settembre, tenuto da Steve Jobs al Teatro Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

apple (1) , keynote (1) , showtime (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 207 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Come ormai da tradizione consolidata, ogni anno a Parigi nei primi di Settembre apre i battenti l'Apple Expo, e pare anche che le delusioni, per il pubblico francese, siano una consuetudine altrettanto consolidata.

Steve Jobs decide infatti di non presentare il Keynote all'Apple Expo ma in un Teatro di San Francisco. Storia che si ripete, dopo che lo scorso anno aveva introdotto la prima generazione di iPod Nano prima dell'Expo, e l'iPod Video immediatamente dopo...

Fatte le dovute premesse... Si comincia!

Showtime_lbx.gif

Gli iPod

Dopo un breve resoconto sulle vendite di iPod, Jobs presenta il nuovo step evolutivo per il lettore.

New_iPod.jpg

Il nuovo iPod presenta notevoli migliorie nella durata della batteria che ora consente di riprodurre fino a 3,5 ore di filmati, la luminosità del display è superiore del 60% e il nuovo software permette di cercare i brani partendo dalla lettera iniziale. Nuove anche le cuffiette in dotazione, di migliore qualità rispetto alle precedenti.

In esclusiva solo per gli iPod 5G (previo aggiornamento alla versione 1.2 del software), da oggi è possibile acquistare nuovi giochi sull'iTunes Store a 4,99€. I giochi scaricati sono installabili con iTunes tramite il semplice aggiornamento dell'iPod. Ecco i titoli attualmente disponibili: bejewled, cubis2, mahjong. mini golf, pac man, tetris, texas holdem, vortex e zuma.

Ipodgames.jpg

Due le "taglie" disponibili: 30 GB a 289€ e il nuovo 80 GB a 399€, nelle colorazioni bianco e nero in entrambe i casi.

Immediatamente dopo iPod, come previsto da alcuni rumors nei giorni scorsi, ecco presentati i nuovi iPod Nano: le previsioni erano esatte anche sulla scocca in metallo colorato. La nuova forma è leggermente bombata sul profilo laterale in ricordo del glorioso iPod Mini.

Ipodnano2_01.jpg

Batterie da 24 ore e nuovo software non sono le uniche novità: infatti i nuovi iPod Nano presentano memorie da 2 a 8 GB. Curiosa inoltre la scelta di Apple di accoppiare solo il modello Argento al taglio da 2 GB, mentre chi vorrà l'iPod Nano nero potrà acquistarlo solo nel taglio da 8 GB. Ricapitolando:

  • iPod Nano 2Gb - solo Argento - prezzo 149€
  • iPod Nano 4Gb - Argento, Blu, Verde, Fucsia - Prezzo 199€
  • iPod Nano 8Gb - solo Nero - prezzo 249€

Nanos.jpg

L'ultimo aggiornamento presentato per la linea iPod è il minuscolo iPod Shuffle.

L'iPod Shuffle giunge alla seconda generazione, cambiando radicalmente il look (migliorando rispetto al precedente, a parere di chi scrive) e abbandonando la forma di "Pendrive" che caratterizzava la prima generazione.

Product-shuffle.jpg

Il nuovo design ricalca quello dell'iPod Radio Remote, le dimensioni sono pressoché le stesse e la forma a clip rende comodissimo il trasporto del lettore attaccato a un lembo della giacca.

New_iPod_shuffle.jpg

Overview-pocket.jpg

Il nuovo iPod Shuffle con design rinnovato e scocca in metallo sarà disponibile da Ottobre al prezzo di 79€.

La_famiglia_iPod.jpg

iTunes

Dopo una succosa serie di aggiornamenti nelle file degli iPod, Jobs ha annunciato l'uscita del nuovo iTunes 7.

ITunes7.jpg

Le novità sono parecchie: il software è stato completamente rivisto a partire dall'icona identificativa, con nota musicale azzurra al posto del consueto verde.

ITunes7_icon.jpg

  • Nuova modalità di consultazione dei file con Cover Flow, che permette di sfogliare virtualmente tutte le copertine degli MP3 del vostro archivio.
  • Coverflow.jpg

  • Nuova funzione di download automatico delle cover: se un brano è senza cover, ora è possibile scaricarla direttamente dall'iTunes Store. Con qualche miglioria futura sarà sicuramente una delle funzioni più utili del nuovi iTunes.
  • Nuova interfaccia, con una barra laterale ridisegnata per catalogare le librerie in maniera più ordinata e funzionale.
  • iPod Summary: durante l'aggiornamento dell'iPod indica le percentuali di spazio occupate da Audio, Video, Giochi, Contatti, Calendari e di quello ancora libero.
  • iTunes_interfaccia.jpg

  • iPod Games: come già detto precedentemente, sugli iPod video è ora possibile installare giochi acquistandoli sullo Store. L'installazione avviene attraverso il semplice aggiornamento del lettore
  • Download Manager, ovvero il nuovo tool di gestione per i download in corso in iTunes
  • Nuovi controlli in modalità full screen
  • Librerie multiple, salvabili su diversi hard disk, permettono di organizzare la musica per scopi diversi, senza dover creare un nuovo utente sul computer
  • Nuovo tool di backup per salvare l'intera libreria su CD o DVD

Le novità però riguardano anche iPod: da oggi sarà infatti possibile aggiornare il software del lettore tramite iTunes.

Itunes7ipod.jpg

Inoltre, novità clamorosa, ora l'iPod si può collegare a diversi computer, cosa che nel passato era stata orgogliosamente negata.

Transfer.jpg

One more thing...

iTunes Music Store è diventato iTunes Store: da oggi (solo in America) sarà possibile acquistare anche i film. I lungometraggi, compressi in formato H.264 e visualizzabili con Quicktime e iTunes, hanno una risoluzione di 640x480, audio in Dolby Surround, la divisione in capitoli (come i DVD) e sono scaricabili (con una ADSL da 5 Megabit) in 30 minuti circa.

ITunesMovieStore.jpg

I titoli disponibili facenti parte dei cataloghi delle grandi case cinematografiche sono circa 70 (con l'offerta in crescita continua), ma li vedremo in Europa solo a partire dal 2007; i prezzi variano da 12,99 a 14,99$ per le nuove uscite (ad esempio "Cars" e "I Pirati dei Caraibi") oppure 9,99$ per i film meno recenti.

One last thing...

Colpo di scena finale: Apple, andando contro le sue consolidate tradizioni, presenta in anteprima un nuovo prodotto che sarà in vendita solo dal 2007!

Sembra un Mac Mini.... Invece si tratta di iTV!

Dsc_0994.jpg

ITV (Jobs specifica che è un nome provvisorio) è un dispositivo che permette di visualizzare i film scaricati sul computer grazie a iTunes Store via Wi-Fi direttamente sul televisore di casa. iTV contiene un software simile a Front Row per la gestione dell'archivio presente sul computer, e con semplicità trasmette i film dal computer nella stanza accanto sul televisore della vostra sala.

Dsc_1010.jpg

La qualità video è vicina a quella del DVD e i collegamenti ottici (oltre ai tradizionali RCA) consentiranno il collegamento a un impianto Dolby surround. iTV avrà un prezzo di circa 299$ e sarà disponibile per Mac e per PC.

Conclusioni

Molti speravano nell'aggiornamento dei MacBook Pro con i nuovi processori Merom/Core 2 Duo, alcuni attendevano un iPod Video fullscreen con schermo touchscreen, altri invece desideravano il fantomatico iPhone, ma nulla di tutto ciò è stato presentato.

Apple in questo è davvero brava: sa come far nascere attese pazzesche intorno ai Keynote di Steve Jobs e, anche se non tutti vengono accontentati, le novità che escono dal cilindro sono sempre stupefacenti.

Dsc_0845.jpg

Jobs, questa volta con un look inusuale (camicia nera), conclude il Keynote dicendo:

"Apple è nei vostri salotti, nella vostra auto, nella vostra tasca"

Niente di più vero. iPod è nelle tasche di mezzo mondo, il 70% delle auto è dotata di un kit specifico per controllare iPod con l'autoradio di serie e da ora in poi la compagnia ha deciso di entrare anche nei salotti delle case grazie a iTV e ai film venduti su iTunes Store: il rilancio di Apple è davvero un progetto ben riuscito!

Vi aspettiamo sul forum per i vostri graditissimi commenti!

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 3.73 sec.
    •  | Utenti conn.: 116
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 3.2