Punto informatico Network

Canali
20080829220533

Creare una immagine di un floppy

27/01/2006
- A cura di
Trucchi & Suggerimenti - Per quanto vecchi e poco usati, si può ancora avere bisogno di un floppy o almeno di simularne la presenza sul computer.

Download

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

immagine (1) , floppy (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 262 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Mi sono trovato nella necessità di creare un'immagine di un floppy per poterla poi trasferire su un CD-ROM ed emulare la presenza di un floppy su un computer che era sprovvisto del lettore dei dischetti.

Floppy image, software freeware che non necessità di installazione, mi ha risolto questo problema. Inoltre è in grado di creare un file eseguibile distribuibile liberamente, contenente l'immagine del floppy originale, che può formattare e fare una copia perfetta su un nuovo floppy disk.

La prima volta che utilizzate il programma vi chiederà di associare le estensioni IMG e IMZ al suo programma, rispondete di .

Fi_1.jpg

L'interfaccia del programma è semplicissima, premete Browse e scegliete la cartella dove salvare l'immagine del vostro floppy.

È possibile salvare in tre modi, con estensione .Img (che è quella compatibile con Nero burning ROM), in un formato più compresso .Imz, e .Exe.

Fi_2.jpg

Una volta dato un nome al file destinazione, potete inserire anche una descrizione nella casella sottostante, premete Start

Fi_3.jpg

E parte la lettura del floppy

Fi_4.jpg

In questo caso avevo salvato in formato .Exe, e una volta lanciato il file appena creato, basterà premere Create floppy per ottenere una copia esatta del floppy originale.

Fi_5.jpg

Se sono presenti dati sul floppy, vi chiederà di sovrascriverli.

Fi_6.jpg

Se invece avete già un file IMG o IMZ e dovete crearvi un nuovo floppy non fate altro che selezionare, con il browse nella parte bassa della schermata, la vostra immagine e premete Start, in pochi secondi avrete il vostro nuovo floppy identico all'originale.

Per come creare un CD-ROM di boot utilizzando Nero burning ROM vi rimando alla lettura di quest'articolo.

L'unica differenza è che invece di avere un floppy già pronto, avrete un'immagine .IMG, utilizzando lo Sfoglia di Nero burning ROM, nel Tipo di file selezionate Tutti i file (*.*) e scegliete la cartella che contiene il vostro file immagine, in questo caso Prova2.img e poi premete Nuovo.

Se non dovete aggiungere degli altri file sul CD-ROM, per esempio Ghost versione dos, potete dare il via alla scrittura del CD-ROM.

Alla fine il contenuto del floppy originale sarà stato trasferito sul CD-ROM e potrete avviare il computer dal CD come se fosse un floppy.

Fi_7.jpg

Dovete passare all'interfaccia di Nero standard, quando è disponibile, da Nero Start Smart o Nero Express non è possibile fare questa operazione.

Fi_8.jpg

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.35 sec.
    •  | Utenti conn.: 60
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.19