Punto informatico Network

20080829223318

Già si parla di Windows 8

11/07/2008
- A cura di
Zane.
Archivio - Rete mormora: Microsoft è già al lavoro sul successore del successore di Windows Vista?

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , singularity (1) , windows 8 (1) , midori (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 195 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Come ormai arci-noto, la prossima versione di Windows -nome in codice: "Windows 7"- è ancora in fase di sviluppo preliminare, e difficilmente vedrà la luce prima del 2010.

Ciò nonostante, stanno iniziando a circolare in Rete voci circa il successore dello stesso Windows 7, per cui qualcuno azzarda un ben-poco-fantasioso nome in codice: "Windows 8".

A dare il via alle speculazioni sembra essere stato il blog UX Evangelist che riporta spezzoni presi dal sito Microsoft in cui il gruppo ricercherebbe professionisti interessati a lavorare sul progetto: dei link forniti a testimonianza comunque, nessuno sembra essere realmente funzionante.

Chi ha visto Midori?

Allo stesso tempo, Mary Jo Foley parla di un progetto interno a Microsoft dal nome in codice "Midori": stando a quanto riportato, si tratterebbe di un sistema operativo legato in qualche modo al progetto Singularity.

Come ormai noto, il team alle spalle di Singularity - per cui è stato rilasciato da qualche tempo anche un kit di sviluppo - è impegnato a pianificare una versione del sistema operativo Microsoft tutta nuova, realizzata in linguaggio C #.

Come già precisato a più riprese comunque, Singularity è, allo stato attuale, solamente un progetto di ricerca per il quale non è prevista alcuna commercializzazione.

L'opinione

Che Microsoft possa essere al lavoro per pianificare Windows 8 è sicuramente possibile. D'altro canto, come giustamente precisa anche lo stesso UX Evangelist, è importante non confondere la fase di progettazione con quella di sviluppo: come detto, che il gruppo possa essere al lavoro per raccogliere idee ed assumere programmatori è possibile, ma che possa aver iniziato concretamente a scrivere codice o prendere decisioni concrete circa il dafarsi mi sembra davvero improbabile.

Discorso simile per quanto riguarda Midori: qualunque cosa sia, dal mio punto di vista è impensabile che Microsoft possa essere intenzionata ad abbandonare nell'immediato futuro una piattaforma così matura come quella presente nell'attuale generazione del sistema operativo Windows per iniziare tutto ex novo.

Solo voci e sogni, quindi? probabilmente sì..

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 3.29 sec.
    •  | Utenti conn.: 103
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 3