Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

La mia tesina sull'Open Source

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda ste_95 » ven mag 08, 2009 7:43 am

Ebbene sì! All'esame avrò l'onore e l'onere di portare come argomento di informatica L'Open Source.
Ho scritto qualcosa, me ne date un parere?
http://ste95.wordpress.com/2009/05/07/lopen-source/
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Al3x » ven mag 08, 2009 8:23 am

Linux è il kernel e anche se chiamiamo tutti i vari sistema operativi open con tale termine, tecnicamente parlando non è corretto. Dovremmo usare il termine GNU\Linux anche se per praticità viene contratto
Codice: Seleziona tutto
Linux deriva quindi dall’unione dei programmi sviluppati per il progetto GNU e dal nucleo Linux.


Direi quindi che per non incorrere negli strali di Stallman e di Ninja dovresti scrivere
"quello che comunemente chiamiamo, sbagliando, con il solo nome di Linux ecc."
naturalmente sentiamo cosa ha da dire Ninja [;)]

Codice: Seleziona tutto
C’è da dire che agli albori della rete Internet, il software veniva scambiato liberamente senza dazi e dogane, solo intorno agli anni ‘70-‘80 ha iniziato a diffondersi tra i programmatori l’idea di software proprietario, in completa opposizione al software libero.

anche qui non è proprio completamente esatto, prima dell'avvento del modello MS e dell'invasione dei computer assemblati, il mercato era dominato da poche software house e da produttori quali IBM che producevano adottando standard proprietari: basti pensare ai sistemi della Digital (proprietaria del primo motore di ricerca internet chiamato Altavista), ai personal computer IBM con controller tipo Micro Channel poi soppiantati da standard di mercato aperti, alla SUN, alla Silicon Graphics che produceva HW&SW per l'eleborazione degli scenari 3D per l'industria cinematografica (uno per tutti Jurassic Park), tutto aveva prezzi esorbitanti e queste aziende guadagnavano cifre iperboliche. Il tutto veniva pagato a carissimo prezzo e ciò che esisteva di gratuito non aveva una importanza commerciale perché si trattava di prodotti di poco conto.

Il contributo di MS è stato diffondere l'uso del personal computer sia negli uffici che nelle case ad un livello senza precedenti, cosa impensabile e su cui neanche IBM credeva, poi il resto è storia

Per ciò che riguarda internet c'è da dire che la sua origine come progetto militare ne ha limitato l'uso al solo territori odegli stati uniti per anni, è stato solo con la messa in campo della navigazione tramite ipertesto (inizio degli anni 90) che ha avuto una diffusione planetaria di rilievo uscendo in poco tempo dall'ambiente elitario fatto di servizi usati dai più esperti (telnet, ftp, gopher ecc.).

Della serie che nun ve ne frega niente ma Il mio primo provider è stato Agorà nel 93 tutto da riga di comando e con un modem a 1200 baud [std]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Al3x » ven mag 08, 2009 10:57 am

Codice: Seleziona tutto
solo intorno agli anni ‘70-‘80 ha iniziato a diffondersi tra i programmatori l’idea di software proprietario, in completa opposizione al software libero

non avevo letto con attenzione la data [acc2] in effetti il concetto di chiusura del codice è successivo alla nascita dei primi micro\mini computer. Forse è però corretto dire che non esisteva il concetto di software libero poiché fino a quel momento non si pensava di rendere chiuso il codice sorgente dei programmi dati a corredo dell'hardware [uhm]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/


Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Xero » ven mag 08, 2009 12:01 pm

Al3x ha scritto:Della serie che nun ve ne frega niente ma Il mio primo provider è stato Agorà nel 93 tutto da riga di comando e con un modem a 1200 baud [std]

E io che ti credevo teenager [rotolo]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda ste_95 » ven mag 08, 2009 12:18 pm

Ragazzi, tenete anche conto che ne so più io della commissione, e non è che posso mettermi a fare discorsi assurdi... [sh]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Al3x » ven mag 08, 2009 12:56 pm

Xero ha scritto:E io che ti credevo teenager [rotolo]

Se magari [rolleyes]

ste_95 ha scritto:Ragazzi, tenete anche conto che ne so più io della commissione, e non è che posso mettermi a fare discorsi assurdi... [sh]

Se la metti cosi sei in una botte di ferro e puoi raccontargli ciò che ti pare e non c'è bisogno di chiederci un giudizio [;)]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda ste_95 » ven mag 08, 2009 1:03 pm

Al3x ha scritto:Se la metti cosi sei in una botte di ferro e puoi raccontargli ciò che ti pare e non c'è bisogno di chiederci un giudizio [;)]

Sanno cos'è, e penso che almeno la maggior parte mi contraddirebbero se gli dicessi che è Bill Gates l'ideatore di questa ideologia, ma alla fine mi darebbero ragione... Gli ho scritto una tesina apposta... [:)]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda eDog » ven mag 08, 2009 5:37 pm

Attento..

Free Software non vuol dire Open Source, ma l'Open Source è un requisito obbligatorio per un Free Software. Stallman è il """più grande sostenitore""" (non avevo aggettivi più calzanti sotto mano) del Free Software, non a caso ha fondato la Free Software Foundation.

Decidi se vuoi parlare solo di Open Source, o allargarti al Free Software. Ma non sono la stessa cosa. [std]


[ciao]
eDog,
"È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?" - Tony Stark
Avatar utente
eDog
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3679
Iscritto il: sab dic 30, 2006 7:58 pm
Località: Vescovana (Padova)

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda irrazionale » gio mag 14, 2009 12:57 am

Io sono idealmente un sostenitore dell'Open Source ma utilizzo MS Windows... dovrei andare dallo psicologo? [:)]

Scherzi a parte, tra gli anni '70 ed '80 sono successi cento miliardi di cose, ma questo non conta in una tesina così sintetica.

Solo un consiglio: quando parli della svolta data dalla Microsoft, non utilizzare il termine "colpa", è meglio "causa". Giusto per rimanere neutrali ed obbiettivi.
Vitam impendere vero
Avatar utente
irrazionale
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 178
Iscritto il: gio apr 05, 2007 3:30 pm
Località: Sassari

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Al3x » gio mag 14, 2009 6:45 am

irrazionale ha scritto:Scherzi a parte, tra gli anni '70 ed '80 sono successi cento miliardi di cose, ma questo non conta in una tesina così sintetica.

Dipende, io con quella pappardella fatta nel post sopra, intendevo dire che era inesatto parlare di scambio di materiale open source attraverso internet. Un conto quindi non sviluppare oltremisura un argomento, altra cosa è riportare info non esatte.

Tanto per chiarezza

1962 Avvio delle ricerche di ARPA, progetto del Ministero della Difesa degli Stati Uniti
1967 Prima conferenza internazionale sulla rete ARPANET
1969 Collegamento dei primi computer tra 4 università americane (all'epoca erano mini computer e non personal - ndp)
1971 La rete ARPANET connette tra loro 23 computer
1972 Nascita dell'InterNetworking Working Group, organismo incaricato della gestione di Internet.
1972 Ray Tomlinson propone l'utilizzo del segno @ per separare il nome utente da quello della macchina.
1973 La Gran Bretagna e la Norvegia si uniscono alla rete con un computer ciascuna
1979 Creazione dei primi NewsGroups (forum di discussione) da parte di studenti americani.

Da questa stringatissima tabella si capisce come all'epoca quella rete (chiamiamola come vogliamo) non era ancora un terreno di scambio così come lo vediamo ora ed era ristretto ad una comunità di ricercatori, le velocità erano risibili e non ci andava certo il pubblico dei navigatori che abbiamo ora [;)]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Mr.TFM » gio mag 14, 2009 8:12 am

ste_95 ha scritto:Ragazzi, tenete anche conto che ne so più io della commissione, e non è che posso mettermi a fare discorsi assurdi... [sh]

Ahahahaha grande! [crylol]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda zenith » gio mag 14, 2009 4:25 pm

ste_95 ha scritto:Ragazzi, tenete anche conto che ne so più io della commissione, e non è che posso mettermi a fare discorsi assurdi... [sh]

Occhio, perché questa cosa è un'arma a doppio taglio. Se i tuoi prof sono tipi "normali" ed interessati farai un figurone, altrimenti potrebbero prenderti per un "montato" che vuole solo stupire la commissione. (Ma avete ancora la commissione interna o è cambiato qualcosa?) Ne hai già parlato con qualcuno dei prof?

irrazionale ha scritto:Solo un consiglio: quando parli della svolta data dalla Microsoft, non utilizzare il termine "colpa", è meglio "causa". Giusto per rimanere neutrali ed obbiettivi.

Giusto. E poi: non credo che la scuola media è già politicizzata come un liceo... ma non parlare dello zio Bill come un "orrendo capitalista", o del vecchio Richard Stallman come un "amico della Rivoluzione" (o peggio ancora come un "compagno") [:D]

Approfitto dell'occasione: avevo inviato un (corposo) articolo sul software libero un po' di tempo fa, ma visto che non ho ottenuto risposta credo che sia stato "scartato". In tal caso, ste, se vuoi darci un'occhiata ed attingere non c'è problema. http://www.MegaLab.it/4394/gnu-linux-la-rivoluzione-culturale

Anche io sono di esami quest'anno... [cry]
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda dararag » lun giu 01, 2009 7:23 pm

Scusami.... come diamine fai a portare l'open source all'esame di terza media? [...] io mi sto scervellando solo per trovare un modo di introdurre l'ENIAC!!!!
Maledette aziende produttrici, l'unico telefilm interessante degli ultimi tempi l'hanno interrotto alla decima puntata... e chi voleva sapere la fine?
Avatar utente
dararag
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar gen 22, 2008 8:57 pm
Località: Casoria

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Andy94 » lun giu 01, 2009 8:06 pm

dararag ha scritto:Scusami.... come diamine fai a portare l'open source all'esame di terza media? [...] io mi sto scervellando solo per trovare un modo di introdurre l'ENIAC!!!!

Io l'ho collegato parlando in inglese con la mia prof di tutte le scoperte del periodo della guerra fredda.
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda dararag » lun giu 01, 2009 8:20 pm

già, io volevo portare lo sviluppo tecnologico del novecento.... ma mi hanno detto che "Ma come??? Uno che punta al dieci deve portare un argomento più interessante, che apra vedute più ampie"..... fan**** [:p]
Maledette aziende produttrici, l'unico telefilm interessante degli ultimi tempi l'hanno interrotto alla decima puntata... e chi voleva sapere la fine?
Avatar utente
dararag
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar gen 22, 2008 8:57 pm
Località: Casoria

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda ste_95 » mar giu 02, 2009 6:45 am

A dire il vero, l'argomento me l'ha proposto a inizio anno il mio prof di informatica (molto disponibile), mettendomi in gruppo con una testa di cocomero della classe. La cosa è rimasta a decantare fino a quando non gli ho scritto qualcosa io e ho messo da parte il compagno. A me, all'esame, d'informatica, verranno chiesti l'Open Source e le prove che abbiamo fatto alle Olimpiadi Informatiche.
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda dararag » mar giu 02, 2009 11:33 am

Già, dimenticavo che a scuola tu fai informatica con un professore almeno decente.... questo per esempio è il bellissimo sito che ha fatto il nostro:
http://www.ctpking.it.....
Veramente fantastico non trovate? [...] [V] [cry] [cry+]
Maledette aziende produttrici, l'unico telefilm interessante degli ultimi tempi l'hanno interrotto alla decima puntata... e chi voleva sapere la fine?
Avatar utente
dararag
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar gen 22, 2008 8:57 pm
Località: Casoria

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda ste_95 » mar giu 02, 2009 11:37 am

Mi si è quasi incartato Firefox ad aprire quella roba lì.
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda dararag » mar giu 02, 2009 12:47 pm

prova con opera, con quello funziona bene.... oddio, dipende da come intendi la parola bene....
Maledette aziende produttrici, l'unico telefilm interessante degli ultimi tempi l'hanno interrotto alla decima puntata... e chi voleva sapere la fine?
Avatar utente
dararag
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar gen 22, 2008 8:57 pm
Località: Casoria

Re: La mia tesina sull'Open Source

Messaggioda Mikleman » mar giu 02, 2009 1:43 pm

:|
Beato te che puoi portare queste cose alla tesina io ho una prof che manco sa cos'è l'html o l'overclocking

Comunque a me pare ottima,tanto non ci capiranno niente comunque [rotolo]
Avatar utente
Mikleman
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 87
Iscritto il: lun mar 30, 2009 10:37 pm

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising