Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Spari al posto di blocco, ucciso CC

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Spari al posto di blocco, ucciso CC

Messaggioda crazy.cat » dom feb 12, 2006 1:19 pm

E' stato appena detto per radio che l'assassino era in permesso premio.
Ma non è ora di smetterla con questi permessi dati a veri criminali che escono di galera per qualche giorno e vanno a rubare, uccidere e fare solo danni?
Chi è in galera per reati gravi ci deve restare, niente permessi, buona condatta o sconti di pena.
E adesso che tutti quei politici, gruppi e buonisti di vario genere lo vadano a spiegare alla famiglia dell'ennesimo carabiniere morto per mano di un criminale che doveva essere in galera.

Codice: Seleziona tutto
Ferrara, muore anche l'aggressore
Un carabiniere e un uomo che i militari avevano appena fermato sono rimasti uccisi in una sparatoria nel Ferrarese. I militari avevano appena fermato un'auto a un posto di blocco, e avevano caricato sulla gazzella uno dei quattro occupanti. Durante il tragitto verso la caserma, però, l'uomo ha aperto il fuoco con una pistola uccidendo un carabiniere, ed è stato a sua volta ucciso dal collega della vittima.
Quando i militari, alle prime luci dell'alba, hanno fermato l'auto (risultata poi rubata) sulla statale Romea, a Lido delle Nazioni, uno dei quattro occupanti, Antonio Dorio, 37 anni, condannato in precedenza a 10 anni di reclusione per omicidio, ha tentato di fuggire. L'uomo è però stato subito riacciuffato e caricato sulla gazzella per essere portato al comando.
Durante il tragitto verso la caserma, però, a bordo dell'auto dei militari è scoppiata una rissa, probabilmente causata da un nuovo tentativo di fuga di Dorio. Il quale, a un certo punto, ha fatto fuoco con una pistola, colpendo a morte uno dei due militari a bordo, il brigadiere Cristiano Scontemburlo, 33 anni, originario di Venezia. Non è ancora chiaro se l'uomo avesse tenuto nascosta l'arma oppure se, durante la zuffa, sia riuscito a sottrarla al militare.
Subito dopo, l'altro carabiniere della pattuglia ha estratto al sua pistola e ha fatto fuoco a sua volta, uccidendo l'uomo.


Fonte

Che schifo questa legge [fff] [fff]
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: Spari al posto di blocco, ucciso CC

Messaggioda Robby78 » lun feb 13, 2006 9:13 am

crazy.cat ha scritto:Ma non è ora di smetterla con questi permessi?


...sai si!!!
è strano, una volta si doveva aspettare che ci scappasse il morto per cambiare le cose... oggi non basta + nemmeno quello!!!
Quante volte ho già sentito questa notizia.... quante volte la dovrò ancora sentire??? BLEAHH
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising