Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Pentium e centrino

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

Pentium e centrino

Messaggioda Saluti » mar dic 06, 2005 2:47 pm

Nei notebook il processore è spesso l'intel centrino. La sua frequenza è per esempio 1.73Ghz. Si usa anche la sigla Pentium M.
Essendo abituato al solito Pentium 4 3Ghz etc. sono sempre in difficoltà per fare dei confronti e sono in confusione. Qualcuno mi dà qualche precisazione?
Grazie!
Avatar utente
Saluti
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 263
Iscritto il: lun apr 25, 2005 10:13 am

Messaggioda Mr.TFM » mar dic 06, 2005 2:59 pm

Cntrino è processore, e altre tecnologie intel legate al wireless...
Pentium M è il processore.

Paragoni in termini di velocità nominale non se ne possono fare....
Direi piuttosto di confrontare la cache L1 e L2.....



Il tutto salvo smentite sonore da parte di qualcuno più esperto................
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Robby78 » mar dic 06, 2005 3:27 pm

Mr.TFM ha scritto:Cntrino è processore, e altre tecnologie intel legate al wireless...
Pentium M è il processore.


come? scusa, ma ancora non ho capito la differenza tra centrino e pentum M (se ce n'è una)
A parità di caratteristiche tecniche è meglio questo oppure un Pentum 4?
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna


Messaggioda Mr.TFM » mar dic 06, 2005 7:57 pm

Robby78 ha scritto:
Mr.TFM ha scritto:Cntrino è processore, e altre tecnologie intel legate al wireless...
Pentium M è il processore.


come? scusa, ma ancora non ho capito la differenza tra centrino e pentum M (se ce n'è una)
A parità di caratteristiche tecniche è meglio questo oppure un Pentum 4?
Non ho espresso bene il mio concetto (che peraltro potrebbe non essere corretto)

Centrino è Processore, Chipset e tecnologia Wifi.. Tutto insieme
Nel senso che centrino è un' insieme di tecnologie, mentre pentium M è il solo processore.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda robot » mar dic 06, 2005 8:26 pm

semplificando il pentium m sono processori mobili per notebbok , i centrino sono processori a basso consumo ( anche per pc portabili ) e progettati per operare su reti wi-fi con basi consumi .

ciao
Avatar utente
robot
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1388
Iscritto il: ven set 17, 2004 10:44 am
Località: italia

Messaggioda thomas » mar dic 06, 2005 9:40 pm

Visto che sono edotto, parlo io:

Centrino è la piattaforma, ossia un'insieme di "pezzi" che caratterizzano una tecnologia... tra i quali ci sono processore, schede varie e tanta altra roba: il processore utilizzato nella piattaforma Centrino è il Pentium M.

Quindi, parlando di Pentium M ci riferiamo ad un processore, utilizzato anche nella piattaforma Centrino.

Pentium M è caratterizzato per usi mobili, quindi è un processore a basso consumo di energia (ecco spiegata la differenza di frequenza rispetto ad un ben più avaro di corrente Pentium 4), con supporto ad una serie di tecnologie tipiche di un computer portatile.

Per fare confronti tra un Pentium 4 ed un Pentium M, non servono calcoli: dato che non possiamo pretendere quello che sul mercato non esiste, si prende il Pentium 4 medio e lo si equipara al Pentium M medio, dando per scontato di considerare prodotti presenti allo stesso tempo sul mercato.
E' difficile prendere grosse castronate, contanto poi il fatto che i MegaHertz (ormai GigaHertz) hanno portato grossa confusione nella testa della gente.

Se dovessi mai ricercare un prodotto di quel genere, non lo farei di certo sulla frequenza nominale del processore.
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda Eden » mar dic 06, 2005 10:58 pm

fromtheflames ha scritto:Se dovessi mai ricercare un prodotto di quel genere, non lo farei di certo sulla frequenza nominale del processore.

Infatti, l'architettura del Pentium M permette di raggiungere prestazioni di alto livello senza raggiungere frequenze esorbitanti...
Can't Reach The Sky...
Avatar utente
Eden
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 19
Iscritto il: gio ott 13, 2005 9:19 pm

Messaggioda Robby78 » mer dic 07, 2005 9:09 am

ah, ok ho capito... grazie!

Chiedevo perché è da molto che sento parlare di Intel Centrino, ma solo di recente trovo nelle specifiche il riferimento al processore Pentum M.

Ho sempre sentito parlare male in termini di prestazioni, del Centrino... lo confermate?

Credete che potrei usare un portatile con questa tecnologia, ad esempio per fare acquisizione da un TV Tuner oppure non ci stà dietro?
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda thomas » mer dic 07, 2005 9:16 am

Ci sta ci sta, certo non con le stesse prestazioni di un fisso.

Ultimamente la gente confonde sempre più spesso la destinazione di un notebook e quella di un fisso... si comprano i notebook perché fanno più "figo".... ma diavolo!? è logico pensare che non avranno mai le stesse prestazioni di un fisso, altrimenti che cavolo li fanno a fare i desktop??? [:-D]

Chi ha problemi di spazio ma non cerca mobilità, dovrebbe ripiegare su un mac mini o quei desktop compatti!
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda thomas » mer dic 07, 2005 9:17 am

Eden ha scritto:
fromtheflames ha scritto:Se dovessi mai ricercare un prodotto di quel genere, non lo farei di certo sulla frequenza nominale del processore.

Infatti, l'architettura del Pentium M permette di raggiungere prestazioni di alto livello senza raggiungere frequenze esorbitanti...

Giusto
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda Robby78 » mer dic 07, 2005 10:10 am

fromtheflames ha scritto:Ultimamente la gente confonde sempre più spesso la destinazione di un notebook e quella di un fisso... si comprano i notebook perché fanno più "figo".... ma diavolo!? è logico pensare che non avranno mai le stesse prestazioni di un fisso, altrimenti che cavolo li fanno a fare i desktop??? [:-D]


beh... mai detto fù più azzeccato: chi sbaglia paga!!! (di + e con meno prestazioni). Giocano poi a favore di quelli a cui la mobilità è indispensabile: più gente compra notebook + i prezzi calano! [:-D]
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda alb » mer dic 07, 2005 10:34 am

Qua c'è un confronto tra pentium M e altri processori. Però è un confronto un po' particolare perché il pentium M in questo caso è montato su desktop. Comunque si evidenzia quanto sia potente il processore per portatili pur avendo basse frequenze

http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1352/index.html
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda EntropheaR » mer dic 07, 2005 11:17 am

alb ha scritto:Qua c'è un confronto tra pentium M e altri processori. Però è un confronto un po' particolare perché il pentium M in questo caso è montato su desktop. Comunque si evidenzia quanto sia potente il processore per portatili pur avendo basse frequenze

http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1352/index.html


In effetti ci sono produttori (DFI in testa, seguita dalla asus) che propongono schede madri per desktop con socket per pentium M.

Queste cpu sono molto apprezzate dagli overclockers per i grandi margini di overclock (DFI mi pare che fece un test con un pentium M e un banco di ram in single channel per ottenere un sistema silenzioso ma dalle prestazioni eccezionali).

Sono anche molto gradite da coloro che creano sistemi HTPC per il poco calore sprigionato e quindi per la possibilità di utilizzare sistemi di raffreddamento più silenziosi (meno performanti).

Ovviamente il rapporto qualità/prezzo è sfavorevole.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Mr.TFM » mer dic 07, 2005 11:37 am

In effetti ci sono produttori (DFI in testa, seguita dalla asus) che propongono schede madri per desktop con socket per pentium M.

http://www.hwupgrade.it/articoli/cpu/1143/index.html


Fromtheflames ha scritto:Centrino è la piattaforma, ossia un'insieme di "pezzi" che caratterizzano una tecnologia... tra i quali ci sono processore, schede varie e tanta altra roba: il processore utilizzato nella piattaforma Centrino è il Pentium M.

Quindi, parlando di Pentium M ci riferiamo ad un processore, utilizzato anche nella piattaforma Centrino.


E io che ho detto????? [sbigot]
Mr.TFM ha scritto:Nel senso che centrino è un' insieme di tecnologie, mentre pentium M è il solo processore.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda EntropheaR » mer dic 07, 2005 12:08 pm

Avete detto entrambi la stessa cosa [;)]

dal vangelo secondo j_noone ha scritto:
allora, il pentium 4 mobile, è un normalissimo pentium 4, adattato x schede da notebook(o forse addirittura no...) + tenologia intel SpeedStep (la frequenza cambia nella misura in cui viene usato il processore).

Centrino, non è un processore, ma una "piattaforma". Un notebook può avvalersi del nome Centrino quando ha Processore Pentium M + Chipset intel 855 + scheda di rete wireless.

Riguardo al consiglio....il tutto dipende se devi farti un desktop replacement oppure un notebook vero e proprio.

Nel primo caso forse è meglio Mobile Pentium 4, più che alro per le alte frequenze che raggiunge. Il problema sarebbero i consumi un tantino elevati, ma tanto, se lo usi come desktop replacement, lo tieni allacciato alla corrente elettrica e finita li.

Nel secondo caso invece, Centrino continua a rappresentare il top x i notebook ora come ora.
Il fatto è questo: il pentium M, pur avendo basse frequenze operative, riesce a lavorare quasi alla pari di un P4, con consumi ridottissimi(tanto è vero che le versioni Ultra Low Voltage necessitano solo di dissipazione passiva). Di centrino, si può scegliere poi la versione con chipset con sottosistema video integrato, oppure senza, affidandosi per la grafica ad un chip di terze parti. E comunqe, avendo consumi ridotti, si assicura anche una maggiore autonomia alla batteria del notebook.


Citato solo per ricordarvi che ne avete già parlato [;)]

Unico aggiornamento alla citazione di cui sopra: adesso il chipest per il centrino non è solo l'855 ma anche il ... 915M (Centrino Sonoma)
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Mr.TFM » mer dic 07, 2005 1:17 pm

Pensa che volevo postare quella discussione, ma non sono riuscito a trovarla............ [:D]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Eden » mar dic 13, 2005 11:29 pm

Tornando alla questione dipende tutto dall'uso che uno deve fare del notebook...
se si deve scegliere un desktop replacement, magari deve fare rendering, far girare applicazioni veramente pesanti o giocare al massimo delle impostazioni allora è meglio orientarsi su soluzioni notebook che adottano sistemi desktop riadattati al mobile(come pentium 4 mobile per capirci).

se invece serve un oggetto che duri di più, scaldi di meno e che riesca a raggiungere comunque prestazioni di medio-alto livello allora orientarsi su Pentium M è di questi tempi la scelta migliore...
Can't Reach The Sky...
Avatar utente
Eden
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 19
Iscritto il: gio ott 13, 2005 9:19 pm

Messaggioda kpaolo » mer dic 14, 2005 4:39 am

informazioni su Centrino
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda merale81 » sab mag 20, 2006 10:49 am

Domandona....a che frequenza di Pentium M corrisponde un Pentium 4 3 Ghz? per quanto riguarda le prestazioni....
Avatar utente
merale81
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 212
Iscritto il: mer gen 15, 2003 6:46 pm
Località: Veneto

Messaggioda jack.ese » sab mag 20, 2006 2:03 pm

Il pentium M 755 con i sui 2Ghz da filo da torcere a un penium 4 a 3 Ghz! Ha un'archiettura che si avvicina di più a quella degli atholn 64 che a quella dei pentium 4.
Non per niente intel pensa già a una futura architettura per i prossimi processori simile ai pentium M!

diciamo che intel con i pentium M ha azzecato una strepitosa cpu che farà molta strada sia in ambito notebook che in quello desktop!
[:-D]
Jack
Avatar utente
jack.ese
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1966
Iscritto il: sab mar 04, 2006 11:50 am
Località: San Donà di Piave (VE)

Prossimo

Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising